Musica e stand gastronomici: a Borgo a Mozzano torna il festival della birra

Ecco il programma dei concerti: si parte venerdì 8 luglio con Cecco e Cipo

È stata presentata questa mattina (29 giugno) nella sala consiliare del Comune di Borgo a Mozzano la trentottesima edizione del Festival Borgo a Mozzano, manifestazione da molti conosciuta come La Festa della Birra che sarà protagonista dell’estate 2022 con tanta bella musica ma anche con i molti stand gastronomici di cibo tedesco.

Il festival, dopo lo stop imposto dall’emergenza da Covid 19, torna dall’8 al 31 luglio al campo sportivo Remo Garibaldi torna la celebre manifestazione borghigiana.

“Un’edizione – assicura il sindaco Patrizio Andreuccetti presente all’incontro – che rappresenta un grande ritorno per questa manifestazione che vuol regalare un momento di leggerezza, intrattenimento e svago dopo due anni di interruzione.  Quest’anno sul piano organizzativo questo evento così fortemente radicato nella nostra tradizione, presenta un format particolarmente ricco di attrattive e pensato per tutte le età. L’organizzazione della manifestazione è stata condivisa dall’amministrazione comunale con la Borgo Servizi srl, ente rappresentato da Andrea Bertoncini, oltre che Fabio Belli che ne ha curato la direzione e la produzione artistica”.

”Due gli eventi clou previsti in calendario: quello a pagamento del 14 luglio con Shade, artista particolarmente apprezzato dai più giovani, e il concerto dei Gemelli Diversi, storico duo anni ‘90 che il 23 luglio saliranno sul palco del festival borghigiano.  Si tratta di un grande ritorno – conclude Andreuccetti – che siamo sicuri andrà  a beneficio anche di tutte le attività commerciali della frazione come di quelle vicine, in termini economici e produttivi”.

”Dopo due anni – dichiara Andrea Bertoncini per il gruppo Borgo Servizi – non è stato semplice creare un’offerta che permettesse di regalare ai cittadini un momento ludico e di evasione. Per questa ragione il nostro ente ha accolto da subito con grande entusiasmo questa collaborazione con il Comune di Borgo a Mozzano”.

“Una programmazione, tra musica indie, ballo liscio ed un repertorio emergente – sottolinea invece Fabio Belli – che ci permette anche di uscire dalla provincia di Lucca e al tempo stesso di soddisfare la richiesta di un vasto pubblico che senza dubbio potrà divertirsi dando vita ad una bella edizione che occuperà tutto il mese di luglio”.

All’interno della manifestazione, inoltre, un’area dedicata ai più piccoli, con giostre, animazione e attrazioni.

Il calendario

calendario festival della birra di Borgo a Mozzano

Si inizia venerdì 8 luglio con Cecco & Cipo, duo di cantautori toscani, per poi proseguire il giorno seguente (9 luglio) con Brusco, ex componente dei Villa Ada Posse che si esibirà con Parafral con il loro Monumento Tour.

Il 10 luglio si esibirà Gianluca Ghezzi, mentre la band One Step Over si esibirà con il suo repertorio anni Ottanta nella serata del 12 luglio. Il festival proseguirà poi  mercoledì 13 luglio il  con il gruppo Formiche Nell’Orto, storica band lucchese. Come già accennato è previsto per il 14 luglio il concerto di Shade con Nuela. L’evento è a pagamento ed i biglietti sono acquistabili on line su Ciao Tickets.

Il 15 luglio si esibirà Comete il cui concerto verrà aperto da Caleido, Adelasia e Anna Carol. Il 16 luglio serata revival di musica dance anni 70 e 80 con la Urlo Band, mentre il 17 luglio sarà la volta di Geo From Hell. Il 20 luglio il Trio Ros ed il 21 luglio, il duo Garbino + Piove già finalisti ad Area Sanremo, vincitori di Imperia Underground e concorrenti di X Factor che in questa occasione presenteranno il loro album d’esordio dalle sonorità indie pop barocco. Il 21 luglio toccherà ad Andrea Brunini animare la kermesse borghigiana.

Il festival continuerà il 22 luglio con Peggy Sue RockaBilly and the sexual chocolate che proporranno un repertorio dalle atmosfere anni ‘50.

Sarà un vero e proprio tuffo nel passato quello che regaleranno i Gemelli Diversi, uno tra i gruppi italiani più amati degli anni ‘90 e primi anni 2000, presenti al Festival di Borgo a Mozzano il 23 luglio.

La manifestazione proseguirà il 24 luglio con Marco Bresciani che tornerà con una doppia data il 31 luglio a chiusura della manifestazione.

Il 28 luglio suoneranno i Gold Five e il giorno seguente (il 29 luglio) la tribute band Mama Mia Queen Tribute. Il 30 luglio sarà la volta dei Brama Buriana, celebre gruppo lucchese.  Nei fine settimana dopo i live, il pubblico si divertirà con i dj set di Christian Pellicci, Iacopo Pelletti e Matteo Pasquini.

L’ingresso è gratuito salvo per le due serata di Shade e dei Gemelli Diversi. L’inizio previsto per ciascuno spettacolo è alle 21,30. 

Il Festival della Birra è organizzato da Borgo Servizi srl con il patrocinio del Comune di Borgo a Mozzano. Tutte le informazioni su https://www.festivalborgoamozzano.it/index.php.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.