Menu
RSS

Sillano-Giuncugnano, sì alla fusione da gennaio

gaspari danieleIl primo gennaio 2015 nascerà il Comune di Sillano Giuncugnano, mediante fusione dei Comuni di Sillano e di Giuncugnano, in Provincia di Lucca. All'unanimità, spiega una nota, la commissione affari istituzionali del Consiglio regionale, presieduta da Marco Manneschi (Tcr), ha licenziato una proposta di legge istitutiva del nuovo comune, che sarà all'esame del Consiglio regionale nella prossima seduta. L'obiettivo è di far svolgere il referendum entro l'anno, per poi procedere alle elezioni. Ai lavori della commissione hanno partecipato i due sindaci Roberto Pagani (Sillano) e Giovanni Gregori (Giuncugnano), che hanno sottolineato la necessità di procedere alla fusione per garantire un livello minimo di servizi sul territorio.

Leggi tutto...

Consiglio, più controllo sulle presenze “mordi e fuggi”

Cole90947E' quasi pronto il nuovo regolamento del consiglio comunale di Lucca. Finirà con tutta probabilità la settimana prossima, infatti, il percorso nella commissione partecipazione guidata da Renato Bonturi e iniziato circa due mesi fa.
Obiettivo è quello di una ripulitura complessiva del testo per razionalizzare i lavori del Consiglio e riaffermarne la centralità nell'azione amministrativa. Questione centrale nel "nuovo" regolamento resta quella della partecipazione alle sedute, troppo spesso condizionata da presenze "mordi e fuggi" che a volte portano alla conclusione dell'assise con pochissimi consiglieri nei banchi dell'opposizione. La novità, più che altro una moral suasion ad una maggiore attenzione all'attività consiliare, sarà l'introduzione del foglio di firme in entrata e in uscita, così come già previsto per le commissioni. A questo non sarà condizionato il gettone di presenza, come in un primo momento era stato anche ipotizzato, ma l'attuazione i quella "effettività" della partecipazione ai consigli comunali prevista e stabilita dal Testro Unico degli enti locali. Il foglio, che sarà tenuto sui banchi della presidenza permetterà una maggiore attenzione, quello che si spera è anche dai consiglieri, sulla effettiva partecipazione alle sedute e una verificabilità immediata della presenza, attuando anche la necessità di comunicare l'uscita dall'aula da parte dei consiglieri, cosa che invece al momento non avviene con costanza. L'obiettivo è quello di evitare la "toccata e fuga" dei consiglieri: che comunque per la loro sola presenza anche di pochi minuti incasseranno il gettone, ma in un certo senso avranno "gli occhi addosso" della presidenza.

Leggi tutto...

Pastificio Mennucci, ok ampliamento con permuta terreni

pastificiomennucciIl Pastificio Mennucci potrà ampliare il proprio stabilimento. E' arrivato infatti un voto positivo, all'unanimità dei presenti della commissione attività produttive (la presidente Virginia Lucchesi e i consiglieri Bonturi, Cantini e Martinelli) sulla richiesta giunta dal noto pastificio di Ponte a Moriano di permuta della strada che separa le due strutture del pastificio per poter procedere ad un ampliamento dello stesso che, promette l'azienda, aumenterà la produzione e, di conseguenza, i posti di lavoro. Ad annunciarlo è, a margine della seduta, il capogruppo di Forza Italia, Marco Martinelli, uno dei principali "sponsor" dell'accordo proprio per il legame con il tema dell'occupazione sul territorio.
Ora, per l'ok definitivo alla permuta dei terreni, serve il voto del consiglio comunale, che potrebbe arrivare già nella seduta di martedì (22 luglio).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter