Menu
RSS

Successo per la festa dei popoli a S. Concordio - Foto

IMG 2637 FotorRendere consapevole la società sul processo irreversibile dei flussi migratori verso l'Europa da parte delle popolazioni in guerra oggi e, in un futuro prossimo, a causa dei problemi causati dai cambiamenti climatici come la desertificazione. E' questa una priorità che, tanto l’amministrazione pubblica quanto i diversi attori coinvolti nel lavoro sociale hanno ritenuto necessario sottolineare nel momento di incontro sul tema Clandestino … A chi?,  realizzato nell’ambito della Festa dei Popoli. La Festa, che si è svolta gioiosamente pur sotto la pioggia di domenica scorsa nel Parco della Montagnola a San Concordio, ha raccolto circa 500 persone che in un'occasione di reciproca conoscenza e convivenza festosa, si sono godute un ricco programma di danze, canti, balli, giochi per i bimbi eseguiti dalle comunità partecipanti, tra cui la comunità rumena, sri-lankese, indiana, africana, marocchina e tunisina ed arricchita con assaggi dei propri piatti tradizionali.

Leggi tutto...

Anche la curia è 2.0: il vescovo parla da youtube - Video

Schermata 06-2456816 alle 13.38.50Una curia 2.0. Accade infatti che, per la prima volta, anche il vescovo di Lucca, Italo Castellani, va in video per invitare i fedeli al convegno sulla speranza che è in programma il prossimo 16 e 17 giugno alla basilica di San Frediano (Leggi il programma). Il monsignore, nel video postato sui social network della diocesi e caricato su Youtube, invita i lucchesi a prendere parte all'evento. Anche la diocesi, insomma, sembra aver compreso l'importanza degli strumenti social, per arrivare alle persone. Una novità assoluta, che potrebbe ora aver inaugurato un nuovo approccio da parte della Chiesa lucchese nelle forme di comunicazione.

Leggi tutto...

Convegno diocesano di fine anno nella Basilica di San Frediano

Lunedì 16 e martedì 17 giugno si tiene a Lucca, nella Basilica di S. Frediano, il convegno diocesano di fine anno pastorale. All'incontro dal titolo Sperare. In chi? intervengono don Armando Matteo e monsignor GianCarlo Maria Bregantini. Don Armando Matteo è nato a Catanzaro nel 1970, ha studiato filosofia e teologia; insegna teologia presso la Pontificia università urbaniana di Roma. È stato assistente ecclesiastico nazionale della Fuci (Federazione universitaria cattolica italiana) dal 2005 al 2011; dal gennaio 2012 è assistente nazionale dell’Aimc (Associazione italiana maestri cattolici).
 Ha studiato e analizzato, con disincantata passione, la società contemporanea e il suo rapporto con la fede. All’universo giovanile ha dedicato il volume La prima generazione incredula. Il difficile rapporto tra i giovani e la fede, Rubbettino 2010. Sulle donne (in particolare tra i 20 e i 40 anni) e l’universo della fede, ha pubblicato La fuga delle quarantenni. Il difficile rapporto delle donne con la Chiesa, Rubbettino 2012. L’ultimo suo libro, rivolto ancora una volta ai giovani, è Il cammino del giovane, Qiqajon 2012.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->