Menu
RSS

Sanità, accordo da 9 milioni per le assunzioni

  • Pubblicato in Cronaca

stefania saccardi enrico rossiNove milioni di euro per la sanità in Toscana. E questo l'esito dell'accordo relativo al personale del comparto del Servizio sanitario toscano (infermieri, operatori socio-sanitari, tecnici) che è stato siglato tra Regione e sindacati regionali della Funzione pubblica Cgil, Cisl e Uil, con l'obiettivo di individuare una serie di priorità nelle attività dell'ultima fase della legislatura regionale, per garantire ai cittadini toscani il mantenimento dei livelli di assistenza fin qui conseguiti e una risposta concreta alle criticità emergenti. Il patto segue di una settimana l'accordo con la dirigenza medica presentato lo scorso 13 marzo e finanziato con oltre 6 milioni per il riequilibrio dei fondi contrattuali.

Leggi tutto...

Istituti tecnici e professionali, pubblicato l'avviso per l'offerta formativa

enrico rossi"Si tratta di un progetto molto importante, ed utile, perché ha uno scopo concreto, quello di facilitare l'ingresso nel mondo del lavoro dei ragazzi e delle ragazze toscane. Si realizzano, in quest'ottica, specifici interventi tesi a migliorare l'offerta formativa tecnica e professionale. È un progetto che riafferma l'impegno della Regione nel generare le condizioni per creare occupazione. La formazione, per noi, rappresenta un elemento qualificante e determinante per questo scopo".
Ad affermarlo è stato il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, illustrando nel corso del briefing di questa mattina i contenuti della delibera relativa all'avviso pubblico per il miglioramento dell'offerta formativa degli istituti tecnici e professionali.

Leggi tutto...

Dirigenza medica, 6 milioni dalla Regione per riequilibrare i fondi contrattuali

72bd5428b218cdec79a975ee5ab59b96Finanziare progetti come le prestazioni aggiuntive e assumere personale dirigente medico e sanitario per sostituire chi va in pensione: oltre 6 milioni di euro dalla Regione per il riequilibrio dei fondi contrattuali per la dirigenza medica. E' il frutto di un accordo tra la Regione e le organizzazioni sindacali regionali della dirigenza (Anaao Assomed, Cimo Asmd, Aaroi, Cgil Fp medici, Cisl medici, Fassid, Anpo-Ascoti-Fials medici e Fm aderente Uil Fpl). L'accordo è stato presentato oggi (13 marzo), in Regione, dal presidente Enrico Rossi e dall'assessore al Diritto alla salute, Stefania Saccardi, assieme ai rappresentanti di tutte le sigle sindacali e alla presenza di tutti i direttori generali delle aziende sanitarie e ospedaliero-universitarie toscane. A partire dal 2019, queste somme saranno messe a disposizione delle aziende e degli enti del Ssr, attraverso budget calcolati sulle base delle consistenze degli organici della dirigenza, utilizzabili in questa fase per la realizzazione dei progetti di attività aggiuntiva.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter