Menu
RSS

Maxisequestro di luci di Natale, indagini anche a Lucca

  • Pubblicato in Cronaca

guardia di finanza 117 H130219193307 U1901837935375oOI 590x288Maxioperazione contro le luci natalizie pericolose e illegali, indagini anche a Lucca. La compagnia della Guardia di finanza di Gorizia, nell'ambito dei controlli per verificare la regolarità delle merci in entrata ed uscita dal territorio nazionale, ha sottoposto a sequestro, nelle scorse settimane, tra Gorizia e Roma, un rilevante quantitativo di luminarie natalizie a led, oltre 70mila, del valore commerciale di circa 1 milione e 750mila euro, rivelatesi non conformi e pericolose, denunciando quattro persone per commercializzazione di prodotti industriali pericolosi e con segni mendaci.

Leggi tutto...

Croce Rossa e Finanza, si intensifica la collaborazione

GDF MANOVRE SALVAVITA NOV.2018Prosegue la collaborazione tra il comando provinciale della Guardia di finanza e il comitato di Lucca della Croce Rossa Italiana grazie ad un nuovo incontro che il presidente della Croce Rossa, Enzo Fasano, ha avuto con il comandante provinciale Massimo Mazzone che rafforza ulteriormente i vincoli di collaborazione, proseguendo quanto già avviato nel 2015 con un corso per l'utilizzo del defibrillatore automatico (Dae). L'occasione è stata data da una lezione divulgativa delle manovre salvavita pediatriche, ossia tutti gli accorgimenti e i protocolli da seguire nel caso che una bambino o un lattante sia vittima di soffocamento per ingestione di un corpo estraneo.

Leggi tutto...

Furti e riciclaggio di oro, arresti e sequestri - Vd

  • Pubblicato in Cronaca

procurapoliziafinanzaDue "società" di affari illeciti ben distinte ma per così dire cooperanti. Una sorta di sistema sotterraneo e parallelo che si autoalimentava e arricchiva a spese e alle spalle delle vittime dei furti in abitazione. E' quello che ritiene di aver disarticolato la procura di Lucca, la cui inchiesta su un maxi giro di riciclaggio di oro rubato, fuso in lingotti per essere 'ripulito' e dal cui denaro le gang si arricchivano, attraverso investimenti nel settore immobiliare stamani (27 novembre) si è tradotta in arresti e perquisizioni che dalla Versilia hanno toccato anche le province di Massa, Firenze e Arezzo. Trentatré le misure cautelati spiccate dal gip su richiesta del pm Salvatore Giannino, che ha coordinato l'indagine sotto la supervisione del procuratore capo Pietro Suchan: 24 di queste (alcune ancora da eseguire) in carcere. Altri 44 gli indagati sul cui conto polizia e guardia di finanza hanno indagato per messi. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter