Menu
RSS

Su Focus il docufilm sull'emigrazione di oggi della Fondazione Cresci

Una sequenza del docufilmItalia addio, non tornerò: è questo il titolo del docufilm realizzato dalla Fondazione Paolo Cresci che verrà trasmesso da Focus, il canale 35 del digitale terreste, domani (1 maggio) alle 23,15. Storie attuali di emigrazione contemporanea che saranno riproposte in replica anche nei giorni successivi: venerdì (3 maggio) alle 15,15, domenica 12 maggio alle 17 e lunedì 13 maggio alle 9,45. Questo il trailer del docufilm.

Sempre in occasione della ricorrenza del Primo maggio, giorno della festa del lavoro, la Fondazione Paolo Cresci per la storia dell’emigrazione italiana ha predisposto un appello (vedi) per invitare gli italiani che si trovano all’estero a parlare del lavoro e della loro esperienza in terra straniera. 

Leggi tutto...

'Italia addio, non tornerò', il docu-film lucchese sbarca anche a Milano

Italia addioFuggiti in cerca di possibilità, per trovare un lavoro migliore e lasciarsi alle spalle un Paese che non cresce e valorizza le giovani realtà: ritorno non previsto nei piani. Italia addio, non tornerò, è il docu-film da 50 minuti, realizzato dalla fondazione lucchese Paolo Cresci e racconta le storie di expat da Londra a Malburne. Sarà presentato a Milano, a palazzo Reale in piazza del Duomo, venerdi (22 marzo), alle 18. Realizzato per la Storia dell'emigrazione italiana, ha il patrocinio di Regione Toscana e si inspira anche alla sezione Cervelli in fuga de ilfattoquotidiano.it. Tra i relatori della presentazione, presenti: Bartolè, presidente del Consiglio comunale di Milano, Rosario Pantaleo, consigliere del Comune di Milano e Giuliano Pisapia, ex sindaco di Milano, avvocato, giornalista e scrittore italiano.

Leggi tutto...

Emigrazione dalla Nigeria, le storie in un incontro del Ceis

Italia NigeriaEmigrazione e conoscenza del fenomeno, il Ceis - Gruppo giovani e comunità, organizza per mercoledì (30 gennaio) un incontro dal titolo Nigeria 2018 - Narrazioni di viaggio. Paesi, persone, incontri. L'appuntamento si terrà nell'auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca di piazza San Martino, dalle 16 alle 19, e vedrà gli interventi di don Bruno Frediani che è stato uno dei primi in Lucchesia ad interessarsi al tema, sia per fornire aiuto sia per diffonderne la conoscenza; di Rita Reale della Prefettura di Lucca, dell'assessora al sociale del Comune di Lucca, Lucia Del Chiaro, di Fabrizio Mariani dell'associazione nazionale delle comunità di accoglienza (Cnca) e Gabriella Mauri del Ceis.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter