Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 86
Menu
RSS

Droga sintetica per i rave party in Toscana: 5 arresti

Schermata 04-2456753 alle 23.13.42Sono accusati di aver importato droghe sintetiche dall'Olanda e destinata anche ai rave party in Toscana. A poche ore dalla conclusione della mega festa non autorizzata all'ex Mancioli, scattano le manette ai polsi di 5 uomini, di età compresa tra i 26 e i 52 anni, tutti residenti a Firenze e provincia, nell'ambito di una indagine delle squadre mobili di Firenze e Bologna. Sequestrati nel corso delle indagini circa 3 chilogrammi di ecstasy e uno di anfetamina, pari a 20.000 dosi per un valore di 250.000 euro. Destinatari di misura di custodia cautelare in carcere anche i fornitori del gruppo in Olanda, al momento ricercati. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, in un anno i cinque avrebbero importato in Italia circa 15 chilogrammi di droghe sintetiche. Nel gergo del gruppo, Caterinà era il nome in codice per la chetamina, Maddalenà era l'ecstasy e velocità era un altro tipo di sostanza sintetica, lo speed.

Leggi tutto...

Secca bocciatura dei metalmeccanici toscani al testo unico sulla Rappresentanza

I metalmeccanici toscani bocciano senza appello l'accordo interconfederale: su 27.628 votanti, i no sono stati ben 25.613 pari al 92,70 % contro 1.366 sì corrispondenti al 4,94% con 650 schede tra bianche e nulle. Nelle ultime settimane in Toscana si sono infatti svolte un migliaio di assemblee che hanno visto il coinvolgimento di oltre trentamila lavoratori metalmeccanici per discutere e votare l'accordo sul Testo Unico sulla rappresentanza siglato il 10 gennaio da Cgil Cisl Uil e Confindustria. "Riteniamo che sia stato fatto un importante passaggio democratico in una fase complicata dove molte imprese sono in crisi e migliaia di lavoratori sono interessati all'utilizzo di ammortizzatori sociali. – commenta Massimo Braccini Segretario generale Fiom Cgil Toscana - La risposta è stata comunque massiccia e come sempre i meccanici hanno dato un importante contributo democratico".
"Come Fiom abbiamo sempre ritenuto fondamentale che tutti i lavoratori e le lavoratrici possano decidere sugli accordi che li riguardano e gli vengono applicati. Rispetteremo le decisioni che sono state espresse dai lavoratori metalmeccanici in questo referendum e ci sentiremo vincolati al voto per quanto riguarda le linee sindacali da portare avanti. Questi dati dovrebbero far riflettere anche la stessa Cgil riguardo alcuni punti di merito dell'accordo che come Fiom riteniamo vadano assolutamente modificati".

Leggi tutto...

Toscana come laboratorio mondiale del buon vivere. La proposta per Expo 2015 della Regione

Fare della Toscana una sorta di laboratorio mondiale del buon vivere e trasformarla, attraverso il contributo di studiosi ed esperti internazionali, in una bottega rinascimentale aperta al mondo. E' con questa proposta, orientata soprattutto all'appuntamento di Expo 2015, che l'assessore all'agricoltura Gianni Salvadori ha concluso il proprio intervento al convegno su tutela e valorizzazione del paesaggio che si tiene da oggi fino all'11 aprile a Firenze. All'organizzazione dell'evento, che riunirà per tre giorni un gran numero di esperti da tutto il mondo, hanno contribuito Regione e Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, l'Università di Firenze, l'Unesco e la Convention per la diversità biologica.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter