Lucchese, doppia festa per la promozione in serie C foto

Squadra e staff alla Fattoria il Poggio, tifosi si stringono intorno alla squadra al Nicola's Pub

Festa in famiglia e con i tifosi per la promozione della Lucchese. 

La tradizionale e affascinante cantina della Fattoria Il Poggio è stata la location della cena celebrativa di ieri (18 giugno) che ha visto riunirsi nel noto ristorante di Montecarlo prima squadra, dirigenza, staff tecnico e collaboratori della Lucchese 1905.

Una serata celebrativa per festeggiare insieme la vittoria del campionato, resa speciale dalla consueta ospitalità e accoglienza della famiglia Rossi, con il proprietario Giancarlo a fare gli onori di casa.

Duplice festa, invece, al Nicola’s Pub di San Concordio organizzata dai sostenitori della Lucchese che frequentano il locale capitanati da Giuliano Centoni, da sempre amante dei colori rossoneri e padre della famosa pallavolista Nadia.

I tifosi rossoneri hanno voluto premiare con una targa ricordo la società, rappresentata dall’ad Alessandro Vichi e da Maikol Benassi, Matteo Nolè e Nazzareno Tarantino. Applausi ed entusiasmo ha salutato la consegna della targa a Vichi da parte del gestore Nicola Centoni. Vichi ha ringraziato con calore, sottolineando che rilanciare l’affetto e la vicinanza dei tifosi è uno dei primi obiettivi della società.

I tifosi hanno anche consegnato un riconoscimento ai giornalisti Emiliano Pellegrini, Luca Tronchetti e Fabrizio Vincenti per la costante e puntuale opera di informazione sulla Lucchese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.