Le rubriche di Lucca in Diretta - Giornalismi

Innovazione nella tradizione: otto anni (con record) di Lucca in Diretta

In un anno raddoppiati di dati di lettura: visualizzate circa 33 milioni di pagine. E i social volano con le interazioni

Innovazione nella tradizione. È stata questa, fin da subito, la mission di Lucca in Diretta. E dopo otto anni, nel giorno in cui la città è in festa per la Luminara di Santa Croce, confermiamo la nostra vocazione.

Tradizione perchè continuiamo a coltivare un tipo di giornalismo che è fatto di informazione generalista e non schierata, che non si accontenta di un’unica versione dei fatti e che, soprattutto, non vuole convincere nessuno della propria. Innovazione perché tutto questo lo facciamo attraverso un canale nuovo, quello dell’on line, gratuito e fruibile a tutti, naturalmente vocato all’immediatezza, alla condivisione e alla bilateralità.

Lucca in Diretta, infatti, in questi otto anni è diventata una comunità composta da giornalisti e lettori, da governanti e governati che, anche attraverso le pagine social, commenta, condivide, corregge il tiro, critica o plaude alla notizia, al dibattito, all’argomento del giorno.

Un lavoro sempre più difficile in un mondo frenetico e in cui ognuno vuole portare (a volte imporre) la propria parte di verità agli altri. Ma un lavoro che paga, anche in termini di numeri.

Complice anche il cambiamento di piattaforma nel dicembre del 2019 in un anno Lucca in Diretta ha incrementato notevolmente il proprio record di visitatori. Gli utenti, dal 13 settembre del 2019 al 12 settembre del 2020 sono stati oltre 4,2 milioni, le sessioni quasi 17,5 milioni. Raddoppiate (aumento del 100,51 per cento) le visualizzioni di pagina, che in un anno sono diventate 32,9 milioni circa. Per un lettore consapevole e non distratto, che resta sul quotidiano on line con una media di due minuti per sessione.

Poi i social, dicevamo. I ‘mi piace’ su Facebook, ad oggi, sono 51595. E sono utenti che interagiscono con il sito in maniera attiva. Solo l’ultima settimana a compiere qualche azione con i post (like, commento, condivisione) sono stati in circa 229mila, all’incirca il triplo del concorrente più vicino, circa 20-25 volte la media delle altre testate presenti sul web.

Un risultato, anche questo, frutto del lavoro dei giornalisti, dei collaboratori, di tutto lo staff che sta dietro alle ‘Dirette’. E frutto dell’affetto dei lettori con cui, idealmente, brindiamo ai nostri primi otto anni di vita.

Un brindisi augurale in un momento difficile, come quello che ha portato la pandemia da coronavirus e in un momento molto delicato come è quello della settimana che conduce alle elezioni regionali che potrebbero cambiare gli equilibri in Toscana ma anche a livello locale.

Nel frattempo buon proseguimento di lettura. E un enorme grazie per la fiducia che continuate ad accordarci.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.