Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 86
Menu
RSS

Martinelli (Fi) insiste: “Si creino mille posti auto all'ex Manifattura”

parcheggilorenzini“L’area della ex manifattura Tabacchi rappresenta l’ultima vera grande opportunità all’interno del centro storico per realizzare un numero di stalli adeguato alle esigenze di una città a vocazione turistica e commerciale come Lucca”. Netta la presa di posizione del presidente del gruppo di Forza Italia Marco Martinelli sulla futura destinazione dell’area della ex Manifattura Tabacchi. “Basta con i tentennamenti – attacca Martinelli -: l’unica reale e concreta soluzione da portare avanti con decisione, nell’interesse della città tutta, è la realizzazione di un parcheggio da mille posti. In questo modo – aggiunge Martinelli- gli stalli blu presenti nelle aree adiacenti potranno essere trasformati in parcheggi per i residenti, soddisfacendo così le esigenze di tutti. In un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo è fondamentale che l’amministrazione metta in campo soluzioni che possono favorire ed incentivare l’accesso al gioiello di città che tutti ci invidiano”.

Leggi tutto...

Capannori apre la raffica dei consigli comunali del dopo-voto

andreuccettigiunta2.jpgBorgo a Mozzano, con la seduta di mercoledì sera, ha dato il via. Con domani (7 giugno) a Capannori, inizia una settimana che sarà caratterizzata dai primi consigli comunali nelle realtà dove si è votato lo scorso 25 di maggio, con le conseguenti nomine delle giunte. Si inizia, come detto, domattina alle 10 a Capannori, a una settimana dalla comunicazione ufficiale della giunta ad Artemisia, a Capannori con il consiglio che verrà anche trasmesso in diretta streaming da Dì Lucca sul sito internet www.dilucca.it. Da lunedì saranno protagoniste la Mediavalle e la Garfagnana. Lunedì (9 giugno) alle 18 sarà la prima del sindaco di Castelnuovo Garfagnana, Andrea Tagliasacchi. Martedì, sempre alle 18, primo consiglio comunale anche a Pescaglia dove Andrea Bonfanti svelerà la sua nuova giunta. Alle 21 è il piccolo Comune di Fosciandora, invece, a iniziare l'era del Lunardi-bis. Mercoledì è in serata, alle 21, l'assise a Palazzo Pancrazi per il Comune di Barga. Anche in questo caso Marco Bonini in quella occasione comunicherà la sua nuova squadra di governo.

Leggi tutto...

Pd, i “civatiani” invadono Lucca e si interrogano sul futuro della sinistra

Importante incontro del Pd domenica prossima (8 giugno) a Lucca: nel centro storico, infatti, si troveranno tutti i gruppi toscani che, una manciata di mesi fa, hanno sostenuto Pippo Civati alle primarie per la segreteria del Partito democratico. Le primarie, alla fine, investirono Matteo Renzi e lo lanciarono alla guida del governo del paese; Civati, seppur distante, raccolse molti consensi in Lucchesia e nell’intera Toscana. Domenica mattina sono attesi amministratori, dirigenti e semplici simpatizzanti del Pd da tutte le province della regione: Lucca diventerà così, per un giorno, capitale politica del centrosinistra toscano. L’appuntamento è alle 10, nella sala del circolo del Partito democratico del Centro storico, in piazza San Francesco, con l’iniziativa Cosa succede ora. La sinistra in Europa, in Italia e nella nostra Regione: i civatiani toscani a confronto, tra l’analisi del voto e le prospettive future. A coordinare il tavolo sarà Samuele Agostini, portavoce di Toscana per Civati; sarà presente anche Filippo Gallo, responsabile ricerca, università e innovazione tecnologico dell’esecutivo regionale del Pd. “Abbiamo in programma un momento di confronto, aperto a tutte le persone interessate – sottolineano gli organizzatori – Vogliamo analizzare insieme l’importante affermazione elettorale del Pd alle recenti elezioni europee e amministrative e capire come rafforzare il nostro impegno a sinistra, in modo che il progetto del Pd sappia mettere il lavoro e i diritti sempre più al centro della propria azione”.

Leggi tutto...

Rimpasto di giunta, ultima chiamata: spunta un nome “nuovo” per l'assessorato al turismo

di Roberto Salotti
giuntaconsigliocomunaleluccaE’ davvero l'ultima “chiamata”. Il sindaco non coltiva ormai più da giorni i sogni della prima ora: dopo il no di Francesco Bambini, segretario comunale del Pd (Leggi), e ora che sembrano tramontare anche alcune alternative dell'ultimo minuto, rimaste sulla bocca di alcuni esponenti della maggioranza per giorni, ma senza che avessero a quanto pare un seguito, il primo cittadino ha intenzione di giocarsi l'asso nella manica, accarezzando la possibilità di una risposta finalmente affermativa, e per giunta gradita anche alla coalizione che lo sostiene. Perfino a Lucca Civica, che sembra destinata, dopo Massimo Tuccori - dimissionato dal sindaco, prima che formalizzasse la sua decisione di lasciare le deleghe al turismo e allo sport, annunciate alla stampa - a perdere anche l'assessorato ora ricoperto da Alda Fratello (cultura e politiche giovanili). Per questo, Alessandro Tambellini pesca, come da un cilindro, il nome “nuovo” di una personalità fuori dai giochi di partito, o quanto meno non esposta in prima persona. Ma allo stesso tempo ferrata nella materia, determinata, e versata nella conoscenza del funzionamento degli uffici comunali. Il nome che potrebbe con un sì evitare un “rimpasto di minima”, che nessuno, nemmeno il sindaco stesso, si augura, è quello di Laura Celli.

Leggi tutto...

Massarosa, fra conferme e novità ecco la squadra del sindaco Mungai

francomungai.jpgIl sindaco di Massarosa Franco Mungai ha presentato la sua nuova squadra di assessori. Tra le deleghe assessori con precedente esperienza amministrativa che, secondo Mungai, assicureranno una continuità all'amministrazione e nuove leve, come Agnese Marchetti, in grado di portare linfa vitale e proposte nuove alla squadra. "I criteri che ho adoperato nella scelta, - precisa il sindaco - oltre a quelli indicati dai partiti e dai cittadini attraverso il voto (percentuali e preferenze), sono stati la rappresentatività territoriale e di genere, la rotazione delle deleghe e le competenze specifiche".

Leggi tutto...

Dopo le elezioni europee Lucca per Tsipras si interroga sul futuro della sinistra in città

Appuntamento giovedi (5 giugno) alle 21 nella sede dell'Arci per assemblea cittadina del Comitato Lucca per Tsipras. Un'occasione per discutere dell'esito delle recenti elezioni europee e guardare al futuro: "Le recenti elezioni europee - dice il comitato - hanno portato tre deputati della lista L'Altra Europa con Tsipras al parlamento di Bruxelles. E' stato un percorso molto difficile ed accidentato: prima la raccolta delle firme necessarie alla presentazione della lista, poi lo scoglio del fatidico 4%
Il margine è stato molto risicato 4.03%, ma nella situazione di scarsa, scarsissima  visibilità mediatica, con le difficoltà politiche per l'agitarsi dello spauracchio del voto utile, è stato colto un risultato non scontato, che a Lucca si può definire lusinghiero: 2257 voti pari al 5.91%, quarta forza in città. Archiviato questo passaggio è tempo di rilanciare. In tutta Italia in questi giorni i comitati, spina dorsale della campagna elettorale nati dall'incontro di associazioni, movimenti, partiti, singoli cittadini di sinistra, si stanno riunendo per capire cosa si può e si deve fare per portare avanti questa esperienza".

Leggi tutto...

Quilici (Lega Nord): “Capannori: nuova giunta, vecchi giochi della politica”

“La scelta della nuova giunta comunale espressa alcuni giorni fa dal nuovo sindaco di Capannori Menesini seppur innovativa per l'eta media dei prescelti e del ricambio con nuovi soggetti per certi aspetti ci riconduce ai vecchi giochi della vecchia politica”. A sostenerlo è Ilaria Quilici, della Lega Nord, che mette nel mirino soprattutto la nomina ad assessore di Serena Frediani.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter

748