Menu
RSS

In S.Francesco scuola lucchese dice no al bullismo

WhatsApp Image 2019 01 19 at 11.37.19 4La scuola lucchese dice "no" al bullismo. È questo il messaggio forte e chiaro che questa mattina (19 gennaio) è partito dall'auditorium di San Francesco dove una rappresentanza degli studenti lucchesi si è ritrovata per discutere di questo tema a pochi mesi di distanza dai fatti dell'istituto Carrara. Di fronte ad una platea di oltre 500 ragazzi, si è tenuta una tavola rotonda a cui hanno partecipato il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, il presidente e il direttore sportivo delle Mura basket Rodolfo Cavallo e Lidia Gorlin, il presidente della Lega Basket Massimo Protani, il provveditore agli studi Donatella Buonriposi e l'attore Fabio Troiano, protagonista del lungometraggio Bulli si nasce di Massimo Cappelli. La mattinata, nata da un'iniziativa delle Mura, è stato un momento importante di confronto, riflessione e sensibilizzazione su un tema molto delicato e, purtroppo, ancora attuale.

Leggi tutto...

Rinvii a giudizio per lo striscione di Forza Nuova, Panchieri (Pd) plaude al lavoro della magistratura

PanchieriIn merito al rinvio a giudizio dei quattro esponenti di Forza Nuova per apologia del fascismo per aver appeso, nel novembre 2017, uno striscione che ineggiava a Mussolini di fronte all'abitazione del sindaco Alessandro Tambellini, Roberto Panchieri, segretario del Circolo centro storico del Pd ringrazia coloro che hanno svolto le indagini e il sindaco Tambellini, augurandosi che questo fatto possa accendere l'attenzione sui movimenti di estrema destra.

Leggi tutto...

Tambellini, solidarietà a donna aggredita sugli spalti

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaspalti1Donna aggredita alla sortita di San Frediano, la solidarietà del sindaco Alessandro Tambellini: "Quanto tempo ancora dovrà passare prima che un rifiuto di una donna venga rispettato e accettato in quanto tale? - commenta - Senza insistenza, senza usare violenza, senza minacce e offese". "Piena solidarietà alla ragazza - dice il primo cittadino - che oggi alla sortita San Frediano è stata pesantemente aggredita da un uomo per aver rifiutato i suoi tentativi di approccio. Ringrazio i cittadini che hanno assistito alla scena e non sono rimasti indifferenti, ma al contrario hanno subito chiamato le forze dell’ordine. E ringrazio le forze dell’ordine per essere intervenute con prontezza e per aver arrestato il colpevole. Chi commette un reato deve essere punito".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter