Menu
RSS

Colmar, Giannini (Pd): "Accuse assurde al sindaco per la sua lettera"

fotina 1 1Il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, a salvaguardia dei datati rapporti di gemellaggio con la città francese di Colmar, come noto qualche giorno fa ha inteso esprimere la sua preoccupazione per la "precarietà del rapporto di amicizia tra Italia e Francia". Preoccupazione, tra l'altro, già espressa anche dalla presidenza della Repubblica. In merito alla questione non si è fatto attendere nemmeno il commento di Gianni Giannini, consigliere comunale Pd, che ha voluto criticare aspramente l'opposizione: "Come d’uso ormai - scrive Giannini - gli gnomi della politica locale hanno sentito l’esigenza di criticare questa ingerenza nella politica nazionale, richiamando il sindaco ai meri problemi della città".

Leggi tutto...

Lettera a Colmar, Panchieri (Pd): "Anti italiano chi affossa l'economia"

PanchieriAnche il Pd centro storico, con il suo segretario Roberto Panchieri, interviene dopo la lettera del sindaco Tambellini al suo omologo di Colmar sulla lite a distanza Italia-Francia. "Riportata una oggettiva sconfitta politica con l'esito della discussione sui temi della sanità nel recente consiglio comunale straordinario - dice Panchieri -  l'opposizione si fa viva con un paio di consiglieri che attaccano il sindaco, reo di avere scritto una lettera al suo omologo di Colmar per ribadire l'amicizia con i cittadini francesi e con le loro istituzioni, offese dal comportamento sgangherato e miope di nostri rappresentanti di governo. Devo dire che l'effetto è per certi aspetti straniante, per altri divertente".

Leggi tutto...

Lettera a Colmar, Villaggio Europa: "Ora sindaco si occupi di gemellaggi"

comuneluccaLettera del sindaco Tambellini a Colmar dopo la lite Italia-Francia, interviene anche Adolfo Berti, di Villaggio Europa, che coglie l'occasione per rivendicare maggiore spazio al tema del gemellaggio: "Il sindaco ha scritto al signor Gilbert Meyer, sindaco di Colmar? - commenta - Benissimo. A me non interessa la polemica politica. Non mi interessa se abbia fatto bene o male! Mi interessano altre cose: che finalmente il sindaco trovi un funzionario in comune che si occupi di gemellaggio: ad oggi non c'è. Che dia disposizioni precise affinchè venga risposto con sollecitudine alle mail che arrivano al suo gabinetto dalle città gemelle, giacciono nei computer senza risposta. Che prepari un programma credibile per la riunione delle città gemelle il 28 marzo 2019 a Schongau. Che si ricordi anche del 9 maggio Festa dell'Europa, il 9 maggio 2018 è finito nel dimenticatoio". "Non ci si venga a raccontare che non ci sono soldi - conclude Berti - L'attività di gemellaggio, se interessa farla, può essere fatta anche senza soldi: basta qualche idea ed un po di impegno, quello sì. Spes ultima dea, dicevano i latini".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter

748