Menu
RSS

Ancora questioni sui banner del Summer Festival. Marchetti: "Basta vietarli".

Mancano ancora diversi mesi all'inizio del Summer Festival, ma nonostante questo, le polemiche cominciano già a farsi sentire. E uno degli argomenti più caldi, come lo è stato anche per le edizioni precedenti, riguarda il posizionamento di banner nel prato sottostante le mura di Lucca, che recano il nome dell'evento. La questione divide fra chi è assolutamente contrario e chi, invece, non vede quale sia il problema. Fra questi ultimi, si esprime il Gruppo consiliare Forza Italia, che si dice sorpreso in negativo per il riproporsi di una questione che pensavano non sopraggiungesse più. "Anche quest'anno- afferma il consiglere provinciale Maurizio Marchetti- è partita la discussione a colpi di provvedimenti e divieti sui banner del Summer Festival. Mi chiedo a chi possa dae noia, quale danno possa arrecare appoggiare delle lettere di polistirolo su un prato per pubblicizzare in modo anche gradevole una manifestazione che ormai proietta in modo positivo il nome di Lucca nel mondo, come accade per il Summer Festival". Marchetti ha deciso di appellarsi al presidente della Provincia e al Sindaco di Lucca affinchè "facciano capire alla Sovrintendenza l'assoluta assurdità di un divieto che sembra la classica manovra burocratica per dimostrare l'importanza dell'ente che emette questo divieto"- queste le parole del consigliere di Forza Italia.

Leggi tutto...

Regionali, Mallegni: "Se Berlusconi mi chiama, sono onorato"

mallegni"Non so nulla, sono comunque onoratissimo, se il presidente Silvio Berlusconi avesse fatto il mio nome. Per il momento sono concentrato per preparare la campagna per le elezioni a sindaco a Pietrasanta". Così l'ex sindaco di Pietrasanta Massimo Mallegni di Forza Italia risponde al cronista che gli chiede se, come ipotizzato oggi sulla stampa, Silvio Berlusconi ha pensato a lui per contrapporlo alle prossime elezioni per la presidenza alla Regione Toscana all'attuale governatore, Enrico Rossi.

Leggi tutto...

Forza Italia porta in Consiglio la mozione antiaccattonaggio

maceramartinelliUn ordine del giorno per mitigare il fenomeno dell'accattonaggio in città. E' quanto hanno presentato questa mattina (7 febbraio) in sala di rappresentanza di Palazzo Orsetti i due consiglieri comunali di Forza Italia Marco Martinelli e Mauro Macera. "Il fenomeno dell'accattonaggio sta prendendo sempre più spazio nella nostra città - afferma Martinelli -. Abbiamo ricevuto numerose sollecitazioni da parte dei cittadini e di attività commerciali". L'accattonaggio è una realtà sempre più presente, nei parcheggi pubblici, nei luoghi di culto e davanti ai negozi della città. Forza Italia per questi motivi presenterà una mozione in consiglio comunale. "In questa mozione chiediamo al sindaco che non faccia finta di nulla e affronti questo problema, aggiornando e modificando l'ordinanza in materia di misure antiaccattonaggio che risale all'aprile del 2009, con sanzioni più severe e sospendendo immediatamente i contributi e le agevolazioni elargiti eventualmente dal Comune alle persone individuate a svolgere la pratica dell'accattonaggio. Confidiamo nel fatto che una misura di questo tipo possa servire come deterrente per limitare il fenomeno".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

karoq720giugno2019

-->