Menu
RSS

Appalti servizi, intesa Comune-sindacati a Capannori

protocollo intesa sindacatiMigliorare la qualità dei servizi pubblici erogati, garantire l’occupazione, i diritti e le tutele delle lavoratrici e dei lavoratori, favorire la trasparenza nelle procedure di gara e rafforzare il contrasto ai fenomeni di illegalità e concorrenza sleale a salvaguardia delle imprese che operano nel rispetto dei contratti nazionali e delle legge. Sono questi gli obiettivi del protocollo d’intesa siglato nei giorni scorsi a Capannori tra l’amministrazione comunale e le organizzazioni sindacali, Ilaria Carmassi, assessore al bilancio, Rossano Rossi, segretario generale Cgil provincia di Lucca, Fabrizio Simonetti, segretario Cgil provincia di Lucca, Massimo Bani, segretario generale Cisl Toscana Nord, Antonio Malacarne, responsabile contrattazione Uil Toscana Nord e Giacomo Saisi, segretario della Uil Toscana Nord.

Leggi tutto...

Gino Franchi confermato presidente dell'Anmig

anmigSi è tenuta oggi l'assemblea annuale Anmig dei soci della sezione provinciale di Lucca per il rinnovo delle cariche sociali. Erano presenti il presidente della sezione provinciale di Lucca Cavalier Ufficiale Gino Franchi, il presidente nazionale Claudio Betti, la presidente regionale Ellena Pioli, il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, il consigliere regionale Stefano Baccelli e per il comune di Capannori l’assessora Ilaria Carmassi, e da numerosi soci.

Leggi tutto...

Don Biancalani, LeU: "Da destra ritorno alle intimidazioni"

baccellicarmassiDon Biancalani a Lucca, dopo lo striscione di Casapound intervengono anche gli esponenti di Leu, Cecilia Carmassi e Luca Baccelli: "Evidentemente - dicono - l’intolleranza verso chi è nato in un altro paese o non ha la pelle bianca non basta. Ora Casa Pound pretende di stabilire chi può parlare o meno delle sue esperienze e della sua visione della società, fino ad arrogarsi il diritto di dire chi è benvenuto a Lucca, un po’ come accadeva nel ventennio. Dopo avere affisso uno striscione abusivo contro l’iniziativa Restiamo umani con Massimo Biancalani, parroco di Vicofaro, producono un comunicato che si potrebbe definire delirante se non fosse parte di una precisa strategia politica: l’infame omicidio di una ragazza a Roma e alcuni preoccupanti eventi avvenuti in città sono accostati ai progetti di accoglienza e integrazione, cioè alle esperienze che favoriscono la convivenza civile e pacifica di tutti. Dimenticando curiosamente che le ultime donne ad essere state aggredite a Lucca sono una ragazza che si trovava con un amico e le tre tifose dell’Arezzo, tutte vittime di atti squadristi di cui sono accusati esponenti di gruppi fascisti".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter