Menu
RSS

Di Vito (SiAmo Lucca): "Al S.Luca servono posti letto e personale, non la robotica"

divito"Lucca ha bisogno di tutto, meno che di una robotica ortopedica in questo momento". Lo sostiene il consigliere comunale di SìAmoLucca, Alessandro Di Vito, che contesta le scelte della Asl per il San Luca: "Smettete di prendere in giro il cittadino - dice il consigliere - Sta già pagando 30 milioni per i 70 posti letto che non gli avete aperto al San Luca, e ora gli volete caricare gli alti costi della chirurgia protesica robotica? Ma allora oltre ad essere ciechi, siete anche affetti da una irrecuperabile sordità? Non avete proprio capito niente di tutto quello che vi hanno detto associazioni, sindacati e ordini professionali durante il consiglio comunale".

Leggi tutto...

Forza Italia a Santini: "Rispetto, ma ora si dimetta"

marchetti1Alessandro Santini esce da Forza Italia. Ma il coordinamento comunale e provinciale respingono le accuse contenute nella lettera aperta del consigliere: "Non ci risulta, ad oggi - si legge nella nota - che in Italia il nostro movimento politico abbia contatti con la sinistra. È un'evidenza inconfutabile, invece, che nel perimetro di centrodestra ci sia chi ha stipulato addirittura un contratto di governo per il paese con una forza politica che non solo è lontana anni luce da quel perimetro, ma fa espresso e ripetuto riferimento a ideali e posizioni marcatamente di sinistra.
Forza Italia, che della libertà ha fatto uno dei suoi valori fondanti nel 1994, non ha mai pensato di trattenere chi, per i motivi più disparati, non si sente a proprio agio: la porta è aperta, per entrare e per uscire. Lo è sempre stata e continuerà a esserlo, nel rispetto di scelte e sensibilità di ogni singolo tesserato, sostenitore o simpatizzante".

Leggi tutto...

Ponte Tambura, Provincia: "Controlli costanti"

simonesimoniniIn consiglio provinciale l'interrogazione sul ponte della Tambura sulla provinciale 50 nel Comune di Vagli di Sotto. La richiesta era arrivata dal consigliere di centrodestra, Simone Simonini e chiedeva informazioni sul lavoro di indagine eventualmente svolto per conoscere la reale pericolosità del ponte della Tambura, controlli serrati per il rispetto dei divieti in essere, possibili alternative di transito per scongiurare danni a cose o persone ed eventuali tempistiche di intervento.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter

748