Menu
RSS

Acquedotto a San Gennaro: stop a potabilità

acquaAcqua non potabile nell’acquedotto che serve San Gennaro. Così ha stabilito l’ordinanza del Comune di Capannori dopo un controllo a campione dell’Asl che si è svolto lo scorso martedì (12 novembre) alla fontana di via Ilio Menicucci. Secondo l’analisi l’acqua non è conforme ai limiti dei parametri batteriologici per la presenza di escherichia coli e batteri coliformi. Per questo motivi l’acqua non potrà essere utilizzata a scopi potabili, salvo trattamento preventivo di disinfezione come la bollitura prolungata. L’ordinanza è valida fino a nuovi controlli che verificheranno il rientro nei limiti di legge.

Leggi tutto...

Elezioni provinciali, si vota il 15 dicembre

palazzoducaleSi terranno domenica 15 dicembre le consultazioni elettorali per l’elezione del presidente della Provincia di Lucca e per il rinnovo dei componenti del consiglio provinciale, entrambi giunti a scadenza, rispettivamente, dopo le elezioni del settembre 2015 e del dicembre 2017. Il presidente della Provincia, infatti, con l’applicazione della legge Delrio rimane in carica quattro anni mentre le assisi provinciali devono essere rinnovate ogni due anni.

Leggi tutto...

Animalista denuncia maltrattamenti a gatti di strada

gattini1Maltrattamenti e mancato soccorso ai danni di animali di strada. È quanto denuncia una cittadina sensibile alle questioni animali: "Nel centro storico di Lucca - afferma - si registrano con sempre maggiore frequenza atti di vero e proprio maltrattamento verso animali liberi, soprattutto gatti di strada regolarmente registrati in colonie feline, e protetti dalle legge italiana, regionale e comunale. Questi, sempre per la legge che tende a rispettare le loro qualità etologiche, sono definiti liberi di spostarsi su suolo pubblico o privato, proprio come gli uccelli. La stessa legge prevede che i gatti di strada (quali diventano talvolta anche gatti domestici magari abbandonati e registrati in nessuna colonia), siano nutriti e accuditi e definisce “benemerite gattare/i”, coloro che “gratuitamente e volontariamente” si occupano di questo e del loro benessere. Purtroppo spessissimo coloro che si occupano dei gatti di strada vengono invece insultati malamente e minacciati, da quanti non apprezzano altri se non se stessi e si ritengono prepotentemente padroni anche del suolo pubblico. Vengono anche sporcate o rimosse le ciotole dell’acqua, lasciandone privi i gatti a 35 gradi d’agosto (non volete definire questo un maltrattamento seppur indiretto?), spariscono gatti e gattini misteriosamente, o si ritrovano gatti uccisi bordo strada (l'ultimo in via del Giardino Botanico) o addirittura sul marciapiede investiti forse per sbaglio, ma sicuramente infrangendo i limiti di velocità e non prestando il dovuto soccorso (tutti reati punibili dal codice penale anche se commessi verso gli animali). Per non citare i cani senza guinzaglio che riescono spesso a ferire i gatti senza riparo alcuno, oppure piccoli felini terrorizzati da cani che, seppur al guinzaglio, vengono aizzati dalle loro padrone/i sogghignanti. Fortunatamente grazie ai telefonini che tutti hanno sempre appresso, oggi si riescono a documentare molte cose e invitiamo chiunque a farlo in difesa di chi è vittima di questi soprusi. Ogni autorità è tenuta a raccogliere una deposizione di questo tipo, fatta anche anonimamente e noi rimaniamo sempre comunque a disposizione per raccogliere dettagli in difesa dei diritti degli animali".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

popupseatPA