Meningite, Baccelli: “Ministero danneggia turismo”

Anche il consigliere regionale Stefano Baccelli stigmatizza le comunicazioni del ministero della salute sul rischio meningite in Toscana: “Dal ministero della salute – dice Baccelli – si pretenderebbe un supporto concreto a quanto la Regione Toscana sta mettendo in campo in questi mesi contro il meningococco, piuttosto che circolari che creano allarmi e di cui non si apprezza l’utilità. La Regione ha attivato una campagna di vaccinazione capillare e la situazione è monitorata attentamente, giorno dopo giorno, con grande impegno da parte degli uffici regionali e dalla stessa assessore Saccardi”.

“Annunci allarmistici – dice Baccelli – da parte del ministero della salute che invitano a non recarsi in Toscana a causa della presenza del batterio sono indubbiamente eccessivi e rischiano di danneggiare la nostra economia turistica. Continuiamo con la nostra campagna di vaccinazione e attendiamo dal ministero un consistente sostegno economico per proseguire su questa strada, rimanendo convinti che la nostra splendida terra sia sicura, sia per chi la visita, sia per chi ci vive ogni giorno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.