Quantcast

Casa, Sichi: “In 4 anni 200 alloggi assegnati”

“200 case assegnate in 4 anni a fronte delle 136 consegnate nel periodo 2004/12”. A fornire i dati è l’assessore comunale al patrimonio Antonio Sichi che, rispondendo indirettamente alle critiche del comitato Lotta per la casa di Lucca, rivendica l’impegno dell’amministrazione comunale sul fronte dell’emergenza abitativa.

“Nel 2016 – ricorda il membro della giunta Tambellini – il nostro impegno si è concretizzato con 545.000 euro destinati al contributo in conto affitto che ci hanno permesso di soddisfare 617 domande, 145.000 euro spesi per sostenere 50 progetti sociali, 170.000 euro messi nel fondo per la morosità incolpevole. inoltre con la mediazione sociale sono state seguite 180 famiglie. questa è la risposta che dà ogni giorno l’ufficio casa all’emergenza abitativa. Lucca è oggi per le politiche abitative un’eccellenza riconosciuta in Toscana: il resto sono solo polemiche che non aiutano chi ha realmente bisogno. Occupare una casa è un reato che toglie un diritto a chi l’ha maturato rispettando le regole. Per noi non c’è giustizia sociale senza legalità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.