Carta d’identità elettronica, Alternativa Civica: “Menesini fa ‘buone pratiche’ solo per facciata”

“Vorremo far presente che il debutto della carta d’identità elettronica a Capannori, non è certo un privilegio ottenuto da Luca Menesini per il ‘suo’ comune, ma una più semplice e realistica operazione del Ministero dell’Interno con migliaia di altri comuni in Italia”. Così i membri di Alternativa Civica di Capannori per sottolineare nuovamente “come questa amministrazione comunale continui nella sua ‘buona pratica’ solo di facciata per gettare fumo negli occhi degli ignari cittadini”.

“C’è da dire – continuano – che la sperimentazione è partita lo scorso anno con 153 comuni del territorio nazionale, tra cui Forte dei Marmi, primo comune in provincia di Lucca e tra i primi in Toscana, insieme a Grosseto, Firenze, Prato e molti altri. La seconda fascia di comuni che adotteranno questo sistema – spiegano – arriva da un elenco tra i comuni che si sono resi disponibili a questa operatività, non scelti dal Ministero come Menesini vuol far credere e che partirà nei prossimi mesi. Quindi, niente di trascendentale, niente di fantasmagorico come l’illusionista Menesini e la sua amministrazione sostiene, ma molto più semplicemente una normale adeguamento elettronico, per un documento d’identità che presto tutti, e non solo i cittadini di Capannori grazie al loro sindaco, avranno. Ancora una volta Menesini – conclude Alternativa Civica – cerca di sfruttare anche la normalità, per far parlare di se sulla stampa. L’ennesima esibizione ridicola di questa voglia solo di apparire senza mai concretizzare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.