Mazzoni (Movimento Monarchici): “A Lucca si realizzi una biblioteca viaggiante”

Il presidente nazionale del Movimento Monarchici Mauro Mazzoni, dopo essersi riunito con gli iscritti e simpatizzanti, e presenti i dirigenti nazionali, ha proposto e concordato un progetto con finalità, culturali, divulgative ed informative, da attuare, nei quartieri e paesi, da lanciare come progetto per la prossima giunta comunale di Lucca.

La proposta è quella della nascita di un mezzo adibito a biblioteca viaggiante. All’interno, esposizione di vari libri e testi, con argomenti a 360 gradi. Il mezzo, dovrà contenere, libri, da leggere, a casa. L’ ingresso del mezzo, avrà una apertura centrale per accedere e senza dimenticare i portatori di handicap. A gestire il mezzo viaggiante due persone: un autista ed un responsabile addetto culturale. I libri che verranno dati in prestito gratis, con cadenze mesili, dovranno essere vidimati con un documento, nel rispetto della privacy. Da valutare e far conoscere anche scrittori, poeti, viaggiatori ed esploratori lucchesi. Gli operatori, dovranno essere regolarmente assunti tramite il Comune di Lucca, dopo selezione. “Siamo giunti a questa conclusione – dice Mazzoni – per poter riavvicinare i cittadini, al cartaceo. Con internet si sono ridotti questi contatti, anche se tengo a precisare che siamo fautori di internet, che ha reso il mondo più piccolo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.