Giometti (Lucca in Movimento): “Riqualificazione Carmine di Tambellini è una scatola vuota”

La candidata della lista Lucca in Movimento per Remo Santini Sindaco Diletta Giometti interviene sul mercato del Carmine. “Una delle questioni che Remo Santini sarà chiamato a sistemare se i cittadini lucchesi lo vorranno sindaco è certamente il mercato del Carmine – dice Giometti – un tempo fiore all’occhiello della nostra città e oggi purtroppo lasciato in uno stato di quasi totale abbandono. Da anni si parla di una riqualificazione dell’edificio, tuttavia ad oggi, malgrado i “buoni propositi” dell’amministrazione Tambellini, il mercato sta ancora aspettando la sua rinascita ed è praticamente una scatola vuota”.

“Io credo  – spiega Giometti – che lo si potrebbe rilanciare seguendo l’esempio di realtà a noi vicine come Firenze e Livorno, realizzando una struttura che possa essere oltre ad un mercato vero e proprio che promuova i tanti prodotti del territorio, anche un punto di incontro e di svago per i cittadini, rilanciandolo come un luogo dove si fa la spesa ma si possa anche mangiare e ritrovarsi lasciando spazio anche ad attività culturali e spettacoli. La sua posizione permetterebbe di riqualificare, oltre che la stessa struttura, anche una zona del centro cittadino che ne ha bisogno, al pari di altre realtà”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.