Comics, Colucci: “Si faccia un evento cosplay in bassa stagione”

Nuove proposte per il futuro dei Comics arrivano anche da Francesco Colucci di Rinascimento Lucca.
“Credo dovremmo fare una riflessione laica – dice l’ex presidente dell’Apt di Lucca – e nuove proposte. Le mie sono: creazione di un secondo evento Cosplay a Lucca. Potrebbe essere il weekend di fine Carnevale, che avrebbe, in caso di successo, possibilità di espansione fino a martedì grasso. Questo secondo evento, in date vocate al divertimento, potrebbe alleggerire la pressione Cosplay su novembre e nel contempo costituire un nuovo importante evento in bassa stagione, senza pesanti strutture in città”. “Su novembre – prosegue Colucci – inviterei a studiare la possibilità di spostare gli stand del commerciale raggruppandoli sulle mura o su un baluardo, ove far convergere gli interessati al compro-vendo-baratto, alleggerendo il centro da molti tendoni. Sposterei sulle mura anche i temporary store occasionali, lasciando nel centro solo quelli legati al commercio residenziale. Da valutare nel tempo l’opportunità, di uno spostamento, del tendone Games in una sede sulla circonvallazione limitrofa alla città: il deposito ferroviario accanto alla stazione o il mercato dell’ortofrutta ormai da trasferire. Soluzioni di prospettiva, da adeguare, che toglierebbero, senza stravolgimenti, l’imbottigliamento della entrata in città del tribunale, salvaguardando anche il Campo Balilla”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.