Elezioni, arrivano i big. Di Maio giovedì a Lucense

Finalmente anche i big scendono in campo in vista delle elezioni del prossimo 4 marzo. Luigi Di Maio, leader e candidato premier del Movimento 5 Stelle sarà il primo dei pezzi da 90 della politica nazionale a fare tappa a Lucca. Il vice presidente della Camera sarà ospite infatti di Lucense all’interno del Polo Tecnologico di Sorbano, giovedì (25 gennaio) a partire dalle 10. Sarà l’occasione per conoscere il reale pensiero di uno degli uomini di punta del movimento fondato da Beppe Grillo e da Gian Roberto Casaleggio e per capire il reale stato di salute nel movimento.

Non è un mistero, infatti, che le parlamentarie svoltesi nelle scorse settimane abbiano destato più di un malumore. Anche a Lucca ci sono state delle esclusioni eccellenti, come quella dell’ex consigliera comunale Laura Giorgi, che hanno destato diverse polemiche (leggi). 
Sarà interessante inoltre capire quali siano le reali posizioni del candidato premier su diversi temi salienti su cui ci sono posizioni contrastanti all’interno del movimento: dal referendum sull’Europa (che sembra non essere più una priorità) alla questione vaccini, dal lavoro alle tasse, fino allo stipendio di cittadinanza, vero e proprio cavallo di battaglia dei pentastellati. 
Chissà inoltre se durante l’incontro Di Maio si sbilancerà anche su possibili alleanze post-elettorali. Su questo Beppe Grillo ha espresso un “No” categorico ma chissà come si comporterebbe Di Maio qualora gli venisse effettivamente data la possibilità di presiedere un governo di coalizione. 
Di questo e di molti altri temi si parlerà giovedì (25 gennaio). Il leader del movimento pentastellato sarà accompagnato dal consigliere regionale Giacomo Giannarelli che introdurrà i temi discussi durante l’incontro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.