Casi di bullismo, Consiglio congiunto a Palazzo Ducale

Il caso dei bulli che insultano e minacciano il prof di italiano all’Itc Carrara torna sotto i riflettori. La vicenda da cui è nata anche un’inchiesta della procura dei minori in cui figurano indagati sei studenti di una seconda, sarà al centro di un dibattito pubblico all’interno di un consiglio comunale e provinciale che si svolgerà in forma congiunta e aperta il prossimo giovedì (14 giugno) a Palazzo Ducale.
Le istituzioni cittadine si fermano in un momento di riflessione quando ormai l’anno scolastico è concluso.

Lo faranno in sala Ademollo, a Palazzo Ducale, a partire dalle 17 di giovedì prossimo. Al centro della discussione ci saranno comunque anche altri recenti episodi di bullismo, come quello di un’insegnante del liceo delle scienze umane Paladini di Lucca che è stata aggredita da alcuni studenti. Un caso che non ha avuto la eco nazionale che invece è stata riservata agli studenti del Carrara, anche a causa di 4 video in cui vengono riprese le angherie al professore, e che sono diventati virali dopo la loro diffusione sui social network.
La seduta sarà aperta ad interventi ‘esterni’ su invito: i nomi saranno vagliati e decisi dalla conferenza dei capigruppo che è convocata per martedì prossimo. Chiuderanno la seduta gli interventi dei consiglieri comunali e provinciali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.