Quantcast

Bandiera palestinese in vetta alla torre Guinigi

Ieri mattina (9 giugno) la bandiera palestinese ha sventolato sulla Torre Guinigi a Lucca e alcuni striscioni sono stati collocati in circonvallazione in solidarietà con il popolo palestinese “oppresso – scrivono gli organizzatori dell’evento – dall’occupazione israeliana e per ricordare le vittime di Gaza. Soltanto ieri sono stati uccisi dall’esercito israeliano 6 palestinesi, uno dei quali di soli 15 anni, e più di 600 sono stati i feriti”. A promuovere l’iniziativa Non una di meno Lucca, Potere al Popolo Lucca, Collettivi di iniziativa popolare San Concordio e Il Tafferuglio Lucca.
“Esigiamo che il governo italiano – che intrattiene importanti rapporti di cooperazione militare, economica, tecnologica e scientifica con Israele – prenda una chiara posizione contro le politiche neocoloniali, l’occupazione dei territori palestinesi e l’assedio alla striscia di Gaza”.

“Siamo al fianco – conclude la nota – del popolo palestinese che resiste. Per il diritto all’autodeterminazione, la fine dell’occupazione e lo smantellamento delle colonie israeliane in Palestina. Per la fine dell’assedio di Gaza e per il diritto al ritorno dei profughi palestinesi secondo la risoluzione Onu numero 194. Terra, vita e libertà per il popolo palestinese!”.

Il video della manifestazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.