Zucconi (Fdi): “Genova, parlamento riprenda lavori”

“Consideriamo inaccettabile che il Parlamento rimanga in vacanza di fronte alla tragedia del Ponte Morandi e per questa ragione, alla conferenza dei capigruppo della Camera svoltasi ieri l’altro in prefettura a Genova, Fratelli d’Italia ha rappresentato con la presenza del vicecapogruppo alla Camera Riccardo Zucconi la volontà di procedere ad una sua urgente convocazione per chiedere che il governo venga a riferire quanto prima”. Così in una nota di Fratelli d’Italia si sottolinea la volontà del partito della Meloni di tornare subito sui banchi del parlamento: “Nel rinnovare la nostra sincera vicinanza alla città di Genova – dicono dal partito – auspichiamo che la magistratura faccia chiarezza e che tale tragedia non resti impunita. Già il 27 agosto quindi accogliendo le nostre richieste, il presidente Fico ha dato indicazione per la riunione congiunta delle commissioni ambiente e trasporti dove il governo dovrà riferire in merito.  Fdi infine, presenterà immediatamente una proposta di legge per istituire una commissione di inchiesta sulle infrastrutture in Italia a cui si chiede vengano attribuiti pieni poteri e una corsia preferenziale di operatività”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.