Civiche: “Qualità vita, preoccupa Lucca ultima in Toscana”

“Lucca scivola all’ultimo posto in Toscana per qualità della vita: rispetto al 2017, ci superano perfino Pistoia e Massa Carrara. Non è l’opposizione a dirlo… ma la statistica di un giornale specialistico, Italia Oggi, che ogni anno fotografa la situazione in tutta Italia”. Le liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento commentano i dati pubblicati nell’edizione di oggi (Leggi qui).

“C’è una perdita di undici posizioni, e pur non volendo dare un peso eccessivo agli esiti di questa indagine, lungi da noi infatti prenderla come verità assoluta, invitiamo però a riflettere sulla realtà del nostro territorio – aggiungono le due liste civiche – La classifica è provinciale ma la parte del leone la fa il capoluogo, quindi la nostra città. Ed è sotto gli occhi di tutti che continuiamo a scontare un deficit che riguarda servizi e infrastrutture. Anche per quanto riguarda le scelte che competono direttamente all’amministrazione comunale, così come gli indirizzi che fornisce agli enti superiori, in questi sei anni di governo di centrosinistra abbiamo notato, e purtroppo si prosegue su questa strada, grande confusione. E come detto più volte, una mancanza di strategia che possa farci fare davvero un salto di qualità nella nostra regione”.
Per SìAmoLucca e Lucca in Movimento c’è bisogno di un cambio di passo. “Come sappiamo il capoluogo ha un effetto traino su tutto il resto del territorio – concludono le due liste civiche – bisogna impegnarsi di più sia nella cura degli aspetti quotidiani dei luoghi in cui viviamo, sia sulle prospettive di sviluppo. I dati che emergono dalla classifica sulla qualità della vita di Italia Oggi, devono spronare tutti, classe dirigenti e partiti, a lavorare meglio, per soddisfare quelle esigenze dei cittadini che troppo spesso vengono disattese. E comunque chi ha governato in questi anni a livello locale deve porsi dei seri interrogativi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.