Maniglia (Lega): “Disservizi nei bus, utenti hanno diritto ad un trasporto pubblico che funzioni”

“Come cittadino e come segretario Lega, esprimo la mia solidarietà a Leonardo Giovannoni per il suo esposto contro la provincia, di cui il presidente è Luca Menesini, nonché sindaco di Capannori, in merito all’inefficienza e all’inadeguatezza dei servizi di trasporto pubblico”. Lo dice l’esponente della Lega Marcella Maniglia dopo la denuncia di nuovi disservizi sulla linea Lucca Pescia.

“Non a caso – aggiunge Maniglia – la provincia di Lucca ha perso dieci posti nella scala delle città più vivibili, perché la somma dei problemi legati alla mancanza dei servizi è stata determinante. Aumentare il costo del biglietto a fronte di nuove linee poteva avere una giustificazione, ma con pullman sempre più piccoli, in alcuni casi anche pericolosi perché carenti di lavori di manutenzione, lo trovo a dir poco fuori luogo. I cittadini di Capannori meritano un servizio e un sindaco migliore, perché è inaudito continuare a pagare per avere in cambio il nulla. Pensiamo a tutti gli studenti che sono costretti ad usare i mezzi pubblici per recarsi a scuola – dove poi, nei casi peggiori, trascorreranno le loro giornate in dei container stile terremotati – o a tutti gli anziani che li usano perché soli e quindi in difficoltà. Evidentemente, quando è stato pianificato il nuovo ospedale cittadino, non si è tenuto in dovuta considerazione il servizio di trasporto pubblico in favore della nuova struttura sanitaria. Se questa è l’immagine che diamo della Provincia, forse è il caso che il Presidente, tra un taglio di nastro ed un selfie, faccia una riflessione accurata sul suo operato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.