Lucca per l’ambiente: “Bene lo stop agli animali per gli spettacoli di strada”

Plauso da Lucca per l’ambiente per il nuovo regolamento sugli artisti di strada che vieta l’utilizzo di animali per gli spettacoli.

“Piano piano, a piccoli passi – si legge in una nota – la nostra città diviene più rispettosa degli amici animali che non sono più visti come mera fonte di lucro da sfruttare in ogni modo possibile ma si crea loro una tutela crescente. Prima lo stop al circo, poi la creazione dell’osservatorio affari animali e adesso il coronamento anche di questa azione voluta fortemente dal nostro movimento, un no secco all’utilizzo di animali in quelli che spesso sono tristi spettacoli di sfruttamento, non educativi per le giovani generazioni (nemmeno per le altre chiaramente). Lucca per l’ambiente rivendica anche questa azione positiva, maturata grazie ad una giunta sensibile e ricettiva in tema di diritti animali e ad incontri serrati nel caldo sole estivo. Un sentito merito anche al consigliere Olivati che ha investito il nostro gruppo di questa elaborazione e un grazie a Valentina Mercanti che lo ha tradotto in regolamento. Certi che si sia solo all’inizio di un percorso che porterà altri risultati positivi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.