Europee, nominati i 348 scrutatori per i seggi di Lucca

Nominati stamani (2 maggio), dalla commissione elettorale, i 348 scrutatori che presteranno servizio negli 86 seggi allestiti a Lucca per le prossime elezioni del 26 maggio per il rinnovo del parlamento europeo.

Per la nomina, effettuata fra i 3mila e 492 iscritti all’albo comunale degli scrutatori, come negli scorsi anni, è stata data la precedenza alle persone disoccupate oppure in carico al servizio sociale per condizioni di povertà o situazione economica disagiata. Delle 133 domande arrivate in questo senso, 110 sono state accolte e 23 scartate per la mancanza dei requisiti richiesti. Gli altri 238 scrutatori sono stati nominati dalla commissione sulla base di un sorteggio telematico.
Nei prossimi giorni gli interessati riceveranno una comunicazione a domicilio sull’avvenuta nomina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.