Comune, eletto il nuovo collegio dei revisori dei conti

Nominato dal consiglio comunale nella seduta di stasera (4 giugno) il nuovo collegio dei revisori dei conti del Comune di Lucca, per il triennio 2019/2022. La nomina avviene per estrazione ed è quindi casuale e non più per scelta come in passato. “Sono risultati estratti per l’incarico – ha rammentato il sindaco Alessandro Tambellini – Luca Stella, Giovanni Incagli e Alessandro Ghiori”. Il curriculum più ampio (per numero di incarichi) è quello del ragionier Incagli, designato quindi come presidente del collegio: in quanto tale ha diritto ad un compenso maggiorato del 50% rispetto agli altri due membri. Si tratta, complessivamente, di 26.250 euro lordi all’anno per il presidente e di 17500 euro lordi annui per gli altri due componenti. I nuovi revisori entreranno ufficialmente in carica a partire dal 12 giugno prossimo.
A ricordare le funzioni dell’organo di revisione, prima della votazione, è stata la consigliera Chiara Martini. Disco verde per la pratica, che riceve 18 voti favorevoli (0 contrari, 1 astenuto).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.