Clima, Lucca Civica: “Tutti possiamo fare qualcosa”

Il percorso politico e amministrativo per ridurre a zero le emissioni di gas serra entro il 2030, definito con delibera di giunta ieri (4 giugno) dal Comune di Lucca, incontra il plauso del gruppo consiliare Lucca Civica. “Siamo orgogliosi della delibera sull’emergenza climatica: il Comune di Lucca – scrive Lucca Civica – ha scelto un approccio serio, basato sul dialogo con il movimento di protesta contro i cambiamenti climatici, iniziato proprio con l’ordine del giorno del 15 marzo. Adesso si dà sostanza a tale iniziativa, avviando una diversa organizzazione dell’ente comunale, improntata alla riduzione di gas serra, con la valutazione di tutte le azioni che il Comune può intraprendere nei settori di sua competenza”.

“Gli enti locali da soli non possono risolvere il problema del cambiamento climatico – prosegue il gruppo consiliare – ma il nostro approccio deve essere sintetizzato nella frase ‘ognuno faccia la sua parte’. Quindi cominciamo subito, come gruppo consiliare: abbiamo protocollato una mozione per discutere in consiglio comunale sulla riduzione dell’utilizzo della plastica. L’Unione europea ha dato degli indirizzi ben precisi, che comporteranno grandi innovazioni nei prossimi anni. Ma non è il caso, anche qui, di aspettare decisioni dall’alto: nell’ambito locale, si possono subito intraprendere alcune iniziative per ridurre l’utilizzo di prodotti monouso, con conseguente minore dispersione di rifiuti nell’ambiente. Con il contributo di tante, piccole, buone pratiche, si può produrre un grande risultato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.