Panchieri (Pd): “Ex Balilla, problemi saranno risolti collaborando”

“Man mano che perdono vigore le prese di posizione partitiche e personali e cominciano a parlare le categorie economiche, cioè i diretti interessati, ci si rende conto che quando c’è un problema lo si studia, si affronta e si risolve con il dialogo, guardando al principio di realtà ed alla esperienza ormai consolidata in anni e anni”. A dirlo è il segretario del circolo centro storico del Pd: “L’esperienza ci dice che l’ex Campo Balilla è servito, serve e servirà alla città per le due manifestazioni più importanti (Lucca Comics e Games e Summer Festival), che miglioramenti nella sua utilizzazione sono via via già stati apportati e che altri andranno programmati per dare migliore attuazione alle norme esistenti, che vanno interpretate”.

“Non servono atteggiamenti ex cathedra; nessuno, tanto meno la città e le sue istituzioni rappresentative, ha bisogno di essere educato da qualcuno. Lucca sta vivendo la pressione che vivono altre città d’arte; per fortuna e per scelta non siamo e non saremo nella situazione di Venezia assediata dalle grandi navi da crociera. I cittadini di Lucca ci tengono alle loro Mura, tanto è vero che le vivono quotidianamente, e non permetterebbero mai un qualsivoglia scempio del loro monumento. Allora, coraggio! Riseppelliamo le asce da guerra e sediamoci intorno ad un tavolo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.