Quantcast

Anche a Lucca gli adesivi “Parlateci di Bibbiano” foto

Più informazioni su

Arrivano anche a Lucca gli adesivi con la scitta Parlateci di Bibbiano, gli stessi che sono stati trovati attaccati alla sede regionale del Pd di Torino. Adesso fanno bella mostra anche nel nostro centro storico.

 

Lucca si è svegliata stamani con una protesta politica che non lascia indifferenti i cittadini. Già sui social network in questi giorni si sono accesi i toni su alcuni aspetti di politica nazionale che hanno avuto ripercussioni anche nella nostra città.
Si parla di proteste per l’approvazione del Decreto Sicurezza bis, per i temi affrontati nella rassegna di Lucca Comics & Games 2019 e ad oggi si uniscono anche questi adesivi che fanno riferimento al caso di cronaca avvenuto a Bibbiano. In questo comune in provincia di Reggio Emilia, questo racconta la cronaca giudiziaria, alcuni bambini sarebbero stati strappati alle loro famiglie sulla base di dichiarazioni false e relazioni manipolate. Un caso che ha avuto anche delle ripercussioni politiche, visto che il sindaco del Pd è stato accusato dei reati di falso e abuso d’ufficio.
I muri della città di Lucca non sono nuovi alle proteste politiche: il noto street artist locale Random Guy aveva già fatto parlare di se con alcuni graffiti a tema politico. Oggi anche i fatti di Bibbiano, a pochi giorni dal presidio in piazza San Michele, entrano prepotentemente sui muri della nostra città.

 

Paolo Pinori

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.