Fdi Capannori: “Miglioramento funzionale invia delle Suore a Lammari risolta solo in parte”

Fdi Capannori ancora all’attacco sulle opere pubbliche di Capannori. Stavolta il partito della Meloni punta il dito su via delle Suore a Lammari.
“Abbiamo letto in questi giorni dei problemi sulla pavimentazione appena realizzata in via delle Suore a Lammari e possiamo anche capire che siano dovuti ad assestamenti naturali, ma la cosa che più ci rammarica – sostiene il gruppo di FdI Capannori – è che l’adeguamento dimensionale della strada sia stato eseguito solo su una porzione della strada e non su tutta, oltretutto la porzione su cui è stato attuato l’intervento di miglioramento, di circa 50 metri, riguarda la parte centrale della via, mentre i tratti precedenti le dimensioni della carreggiata sono rimaste invariate. L’adeguamento è stato giustamente richiesto dagli abitanti per poter percorrere in sicurezza la strada che unisce via dell’Ave Maria a via del Fondaccio, zona in cui sono presenti molte abitazioni”.

“Il nostro appunto a questa amministrazione è che l’adeguamento di messa in sicurezza andava eseguito nella sua interezza – prosegue Fdi – Oltretutto nella relazione tecnica a corredo del progetto si dice esplicitamente che la carreggiata è molto stretta anche per veicoli molto piccoli. Non riusciamo a comprendere perché l’amministratore abbia voluto inserire nella richiesta di un unico finanziamento altri interventi del tutto slegati al miglioramento funzionale di via delle Suore, come del resto si ritrova scritto nella relazione tecnica al progetto tratti di asfaltature nella costruenda pista ciclabile in via Romana a Capannori nonchè altre asfaltature di altri tratti generici. Siamo quindi contrariati dal fatto che l’amministrazione prenda atto di una situazione di insicurezza e poi decida di intervenire solo in parte per risolverla”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.