Tutela dell’ambiente in Costituzione, al via la raccolta firme

Una raccolta firme per sostenere la proposta di legge di iniziativa popolare sullo sviluppo sostenibile e la tutela dell’ambiente. La campagna #Figlicostituenti arriva anche a Lucca. Venerdì (9 agosto) in via Beccheria dalle 17 alle 19 sarà possibile firmare per inserire la salvaguardia del futuro nella costituzione.

Equità tra le generazioni, sviluppo, sostenibilità e tutela dell’ambiente. Questi i valori promulgati dalla campagna “figli costituenti”: la raccolta di firme che si sta sviluppando, in tutto il Paese, per proporre una legge di iniziativa popolare, che mira a inserire negli articoli 2 e 9 della Carta costituzionale dei riferimenti precisi in tal senso. Il primo appuntamento per le sottoscrizioni a Lucca è per domani (venerdì 9 agosto), dalle 17 alle ore 19, in via Beccheria. A partire da settembre, saranno poi organizzati ulteriori punti di raccolta ed iniziative. Ci sarà poi anche la possibilità di firmare all’interno delle sedi comunali. Nello specifico, nell’articolo 2 della Costituzione, la proposta di legge mira ad inserire il riferimento diretto alle generazioni future, tra i doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale richiesti dalla Repubblica. Inoltre, prevede un impegno preciso per promuove le condizioni per uno sviluppo sostenibile. Nell’articolo 9 della Costituzione, infine, la proposta si pone l’obiettivo di far riconosce e garantire la tutela dell’ambiente come diritto fondamentale.Per prendere contatti con le persone che a Lucca hanno rilanciato l’iniziativa, si può inviare una mail a figlicostituentilucca@gmail.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.