Anziano morto in barella, interrogazione della Lega

Morto in barella al pronto soccorso di Campo di Marte, la Lega presenta una interrogazione in Regione. “Innanzitutto – afferma Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega – ci preme fare le condoglianze ai familiari dell’anziano, morto improvvisamente mentre era ancora sistemato su una barella in un’area dell’ospedale San Luca di Lucca. Dopodichè, condividendo l’esposto alla procura da parte del figlio, riteniamo doveroso anche noi muoverci per conoscere esattamente cosa sia successo nelle ore in cui il paziente è stato letteralmente “parcheggiato” senza, pare, essere mai stato effettivamente visitato”.

“Sembra, quindi – precisa l’esponente leghista – un’altra triste storia di malasanità che, stavolta, ha avuto, pure, un finale molto drammatico (ognuno dovrebbe avere, a nostro avviso, la possibilità di morire in modo dignitoso e non in questa maniera che oseremo definire disumana). È inaccettabile, altresì, che le ormai, purtroppo, quotidiane snervanti attese ai pronto soccorso debbano determinare, addirittura, la morte di una persona”.
“Come immaginavamo, poi – insiste Montemagni – anche il passaggio dai colori ai numeri per determinare la gravità o meno di un paziente, risulta essere un modo non certamente risolutivo per snellire il successivo accesso ai reparti. Ci auguriamo che nessuno parli di “tragica fatalità” tra l’altro per un malato terminale, ma che venga immediatamente chiarito se ci siano state delle negligenze nella dovuta assistenza all’anziano deceduto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.