Elezioni regionali, al via il percorso di FdI Lucca

C’erano moltissimi simpatizzanti e sostenitori ieri sera (14 ottobre) all’hotel Napoleon di Lucca dove si è tenuto il primo di una serie di incontri di Fratelli d’Italia in vista delle regionali 2020. Amministratori, consiglieri, assessori, dirigenti locali si sono ritrovati in quello che è stato definito come “il primo step della road map che porterà alla conferenza programmatica di novembre”, nella quale verranno esposti i punti-chiave che il partito di Giorgia Meloni porterà alle elezioni della prossima primavera.

L’onorevole Riccardo Zucconi ha introdotto la riunione e presentato il Commissario provinciale – e consigliere regionale – Paolo Marcheschi, i due vice commissari Marco Chiari e Vittorio Fantozzi e il responsabile nazionale dello spettacolo e del teatro di Fratelli d’Italia Massimiliano Simoni.
“Fratelli d’Italia ha come obiettivo essere centrale nella vittoria del centrodestra alle prossime elezioni regionali – afferma Zucconi -. Per farlo, dobbiamo continuare nel percorso che abbiamo iniziato nell’ormai lontano 2012 e che ci vede raggiungere oggi risultati importanti. Il nostro partito, a differenza degli altri, si è sempre basato sulle competenze, sui contenuti e sui valori per i quali abbiamo sempre creduto e lottato e la nostra coerenza oggi viene ripagata, basti vedere la costante crescita dell’indice di gradimento nazionale del nostro leader Giorgia Meloni”.
“Sono sicuro che la provincia di Lucca farà una bella figura e darà un apporto decisivo nella battaglia contro la sinistra – interviene il commissario Marcheschi – Lucca e provincia rappresentano un territorio vasto ed eterogeneo ma determinato a cambiare: nelle ultime amministrative del capoluogo di provincia abbiamo perso per una manciata di voti: le regionali del 2020 saranno l’occasione, finalmente, per voltare pagina. La nostra forza, non mi stancherò mai di ripeterlo, sono i contenuti: è da lì che dobbiamo partire, i cittadini vogliono questo, contenuti e onestà. È iniziata oggi una vera e propria road map sul territorio che durerà un mese e che, affiancando il rilancio organizzativo del partito già in atto in tutta la provincia di Lucca, raccoglierà istanze dalle categorie, dalle associazioni e dai cittadini nelle tre macro aree provinciali da portare poi nel programma regionale di Fdi per le prossime elezioni regionali”.
“Fratelli d’Italia è sostanza, onestà, militanza: sono queste le parole chiave che ci hanno reso oggi quello che siamo, ovvero un partito che non ha mai tradito i suoi elettori e che ha il compito di prepararsi e radicarsi al meglio su tutta la provincia di Lucca per farsi trovare pronto a rispondere alle esigenze del cittadino e del mondo produttivo lucchese come a vincere le prossime sfide elettorali”, ha affermato Vittorio Fantozzi, mentre Marco Chiari ha chiarito le modalità delle proposte di Fratelli d’Italia concernenti le problematiche di Lucca e della Piana in particolare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.