Fondi per stadio e scuole, ok variazione di bilancio

Via libera alla variazione di bilancio che mette a disposizione i fondi per una proroga dell’agibilità dello stadio Porta Elisa, in attesa dei lavori alle torri faro che partiranno dopo i Comics e per alcuni lavori nelle scuole. Passa questa sera (29 ottobre) in consiglio comunale la variazione alle previsioni di competenza e ratifica della deliberazione di giunta comunale 197 del 3 settembre scorso. “In sostanza – come rileva l’assessore Giovanni Lemucchi – si tratta di 170mila euro di fondi che vengono attribuiti per gli interventi necessari a garantire la proroga dell’agibilità del Porta Elisa, insieme a opere di efficientamento energetico rivolte agli edifici scolastici”. Nel dettaglio, osserva Lemucchi, “i lavori allo stadio richiedono risorse pari a 15mila euro per svolgere gli interventi più urgenti, mentre per i lavori alle scuole la variazioni di bilancio si rende necessaria per poter approvare il progetto esecutivo”. 

“La variazione – commenta la consigliera del Pd Chiara Martini, presidente della commissione bilancio – comporta una maggiore entrata che viene colta per l’efficientamento energetico di alcune scuole, mentre l’altra parte è costituita dalle spese per ottenere l’agibilità temporanea dello stadio Porta Elisa”. Le scuole interessate dalle opere sono, nello specifico, la primaria di San Marco, la Carlo del Prete e la palestra della primaria Giusti a Sant’Anna: ciascuna di esse vedrà interventi alle proprie centrali termiche. La pratica passa con venti voti favorevoli (1 contrario, zero astenuti).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.