Montemagni (Lega): “Non basta mobilitazione di un giorno per combattere violenza sulle donne”

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, interviene anche il consigliere regionale della Lega, Elisa Montemagni.
“Sinceramente – afferma Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega – non apprezzo particolarmente che, solamente in un’unica giornata, si riversi l’attenzione dell’opinione pubblica (media compresi) sul grave e purtroppo persistente fenomeno dei femminicidi, o in generale degli atti violenti nei confronti delle donne. Ben vengano, dunque le esibizioni di scarpe o panchine rosse, ma non è con i simboli che, a mio avviso, si fronteggia una vera e propria calamità che s’abbatte quotidianamente su molte persone di sesso femminile”.

“La positiva introduzione, da parte della Lega, del codice rosso – precisa l’esponente leghista – è sicuramente un lodevole e significativo passo avanti per affrontare una tematica delicata e molto complessa; ridurre al minimo le tempistiche relative al disbrigo delle pratiche burocratiche in caso di violenza, è molto importante, ma bisogna mettere in condizione i magistrati, spesso in numero non adeguato ed oberati di lavoro arretrato, di operare compiutamente per il bene delle vittime. Se, oltretutto, mancano i braccialetti elettronici per limitare gli spostamenti dei presunti o reali colpevoli allora diventa molto difficile evitare che il persecutore possa nuovamente insidiare la donna”.
“Insomma – conclude Elisa Montemagni – non sono sufficienti le celebrazioni previste esclusivamente il 25 novembre, ma bisogna agire concretamente pure i restanti 364 giorni all’anno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.