Su Palazzo Orsetti sventola la bandiera arcobaleno contro l’omofobia

Solidarietà nei confronti delle vittime dell'aggressione avvenuta in un locale di Altopascio

La bandiera arcobaleno, da sempre simbolo di pace, libertà e tolleranza da questa mattina (14 gennaio) sventola su Palazzo Orsetti, sede dell’amministrazione comunale. L’iniziativa, voluta da Daniele Bianucci consigliere comunale e referente del Sindaco per i diritti civili, vuole testimoniare la vicinanza dell’amministrazione comunale di Lucca alle vittime dell’aggressione a sfondo omofobo avvenuta nella notte di sabato scorso (11 gennaio) in una discoteca di Altopascio.

Bandiera arcobaleno

All’apposizione del vessillo, oltre al sindaco Alessandro Tambellini, erano presenti diversi esponenti della maggioranza che hanno voluto rimarcare la loro sensibilità sul tema della tolleranza e del rispetto dei diritti civili, oltre che la vicinanza verso le vittime dell’aggressione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.