Pista ciclabile Puccini, mozione di Baccelli (Pd) per completare l’opera

Il consigliere regionale: "Necessario il collegamento con la Ciclovia Tirrenica"

Pista ciclabile da Lucca a Viareggio, il consigliere regionale, presidente della Commissione territorio e ambiente, Stefano Baccelli chiede alla Regione con una mozione impegno per il completamento dell’opera.

“Il completamento della pista ciclabile Giacomo Puccini, lungo il fiume Serchio – sice – al confine con la provincia di Pisa, e il collegamento di tale infrastruttura con la ciclovia Tirrenica – la quale, in quanto inserita fra le dieci ciclovie di interesse nazionale, può rappresentare un forte volano di sviluppo socioeconomico per tutti i territori interessati e a essa collegati – sono due interventi attesi dal nostro territorio, per i quali chiediamo alla giunta regionale di mettere in campo tutte le misure necessarie utili al superamento degli ostacoli di varia natura che frenano il compimento del percorso“.

“La ciclopista lungo il fiume Serchio – proseguie Baccelli –  è un’infrastruttura che va senz’altro nella direzione auspicata dal piano regionale su infrastrutture e mobilità per quanto riguarda la viabilità sostenibile e alternativa ai mezzi motorizzati inquinanti. Inoltre, proprio in base a quanto sottoscritto nel piano, la Regione si impegna a implementare le infrastrutture ciclabili anche attraverso l’integrazione e il congiungimento a reti di interesse regionale come la ciclovia Tirrenica. Per questo, considerato l’impegno contenuto all’interno del documento di economia e finanza recentemente votato dall’assemblea toscana sul miglioramento delle ciclovie regionali, chiedo alla giunta di adoperarsi affinché l’infrastruttura ciclabile del nostro territorio possa finalmente completarsi, così come sollecitano anche le organizzazioni di categoria, associazioni ambientaliste, culturali e sportive e amministrazioni comunali”.

“La ciclopedonale – ricorda il consigliere – fu avviata nel 2008 in occasione del 150esimo anniversario della nascita di Puccini: un tracciato di 45 chilometri che percorre il fiume Serchio fino alla sua foce e il collegamento con il lago di Massaciuccoli, che attraversa i luoghi della vita del compositore: da Lucca città natale e Celle nel Comune di Pescaglia, ove insiste  la casa degli avi del maestro di proprietà dall’associazione Lucchesi nel mondo, ai luoghi di caccia a Massarosa  fino agli ambienti dell’ispirazione a Torre del Lago ed alla costa versiliese. Ricordo anche la Regione Toscana è stata capofila del protocollo d’intesa sottoscritto ad aprile dell’anno scorso con il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti per la ripartizione delle risorse destinati alla ciclovia Tirrenica, per la quale alla Toscana sono stati assegnati 5,3 milioni di euro”.

La ciclovia Tirrenica presenta un tracciato complessivo pari a circa 1200 chilometri, da Ventimiglia a Roma e nel tratto toscano raggiunge città d’arte, siti archeologici e aree naturali protette. In provincia di Lucca sono numerosi i progetti dedicati alla mobilità ciclabile che hanno goduto del finanziamento regionale, alcuni dei quali nel corso degli anni hanno interessato i Comuni di Capannori, Lucca, Pietrasanta e Viareggio – conclude Baccelli – Con questa mozione voglio raccogliere le sollecitazioni espresse da numerosi soggetti del territorio lucchese e versiliese, dalle organizzazioni economiche alle associazioni ambientali agli enti locali, per il completamento e la manutenzione della pista ciclopedonale Giacomo Puccini e il suo collegamento con la  iclovia Tirrenica. Auspico che la giunta regionale possa adoperarsi per superare gli ostacoli e garantire un rapido completamento dell’infrastruttura”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.