Tomei (Pd): “Per Sant’Anna l’amministrazione sta facendo tanto”

Il segretario del circolo dem contro le critiche arrivate da Siamo Lucca

“Quando una forza politica e i suoi rappresentanti vanno sul territorio ed incontrano i cittadini è sempre una cosa positiva. Ma se tali incontri diventano una mera occasione per fare propaganda, allora il valore di queste iniziative viene sminuito”.  Risponde per le rime a Siamo Lucca sullo stato dei marciapiedi e della viabilità di Sant’Anna, Stefano Tomei, segretario del circolo Pd del quartiere di Lucca.

“Dispiace leggere che i rappresentanti di Siamo Lucca vogliano far passare S. Anna come un quartiere sporco e trascurato  – afferma – ed è mio dovere precisare alcune questioni per restituire una narrazione più attinente alla realtà. I lavori dei quartieri social non sono una semplice ristrutturazione di un paio di immobili, per usare le parole della nota di Siamo Lucca, ma vanno a risolvere molti dei problemi che i residenti hanno legittimamente individuato, ma che i rappresentanti della lista civica si sono ben guardati di far presente”.

“Oltre alle zone già riqualificate, infatti – va avanti Tomei -, questa estate partiranno ulteriori lavori per andare ad intervenire proprio su strade e marciapiedi che necessitano di riqualificazione, come tutta la zona intorno all’oratorio e al centro anziani. L’eccessiva velocità delle auto sarà anch’essa in parte risolta con l’istituzione di numerose zone 30, mentre il servizio di spazzamento automatico delle strade, avviato da qualche settimana, non risolverà del tutto il problema della sporcizia lasciata dagli incivili ma, insieme all’incessante lavoro degli operatori di Sistema Ambiente – che ringrazio – contribuisce al decoro e alla manutenzione di numerose vie e piazze di S. Anna. Risultato fra l’altro confermato da un sondaggio uscito proprio in questi giorni che promuove a pieni voti il servizio di pulizia della città”.

“È altresì ingeneroso dire che – aggiunge – l’amministrazione non ascolta le richieste che arrivano dai residenti: assessori e consiglieri sono in continuo contatto con cittadini ed associazioni presenti sul territorio, in un confronto proficuo e collaborativo, come dimostrano i tanti progetti che hanno preso vita proprio grazie a questo scambio, ultimo dei quali il nuovo parco di via Matteotti. Viene da chiedersi se Santini e gli altri consiglieri di opposizione abbiano verificato di persona le legittime critiche di alcuni cittadini, prima di scrivere un comunicato volto a descrivere il quartiere più popoloso della città in totale stato di degrado. Li invitiamo a fare una passeggiata nel rinnovato piazzale Sforza, per esempio, o a percorrere in bicicletta l’intero viale Puccini per raggiungere il centro storico, così da rendersi conto del reale stato delle cose. S. Anna ha molti problemi, non stiamo dicendo il contrario, a partire dal traffico e dalla viabilità. Ma affermare che questa amministrazione non ha un’idea complessiva di sviluppo sul nostro quartiere, quando sono stati pianificati interventi per milioni di euro, è quantomeno ingeneroso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.