Salvini in visita al Carnevale, Fabiani (Pd): “Portoni chiusi per chi ha chiuso i porti”

"L'arte è impregnata di valori incompatibili con predicatori di odio”

Più informazioni su

Sulla visita di Salvini a Viareggio, a mostrare il suo disaccordo è Valerio Fabiani, della segreteria regionale del Pd, che con un post di Facebook è intervenuto a sostegno della protesta dei carristi di Viareggio: “Salvini è libero di andare dove vuole, ma l’arte Carnevale è impregnata di valori incompatibili con predicatori di odio”.

“Non se la prenda Salvini – scrive Fabiani – se sabato troverà molti hangar della Cittadella del Carnevale di Viareggio coi portoni chiusi e una bella manifestazione delle sardine ad accoglierlo. Lei è libero di andare dove vuole ma deve sapere che anche i maestri della cartapesta sono liberi di esprimere il loro dissenso in coerenza con ciò che rappresentano, come qualsiasi altro cittadino. Il carnevale di Viareggio è uno dei simboli della genialità toscana. I giganti che ogni anno animano i viali a mare interpretano con originalità la storia e la cultura di questa nostra terra straordinaria, leggendo le contraddizioni del nostro tempo in maniera dissacrante, spesso con ironia, talvolta con struggente dolcezza. È arte impregnata dei nostri valori – continua – che sono assolutamente incompatibili con i predicatori d’odio come il capo della Lega”.

“Portoni chiusi – conclude – per chi ha chiuso i porti e inaridito il cuore degli uomini”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.