L’annuncio del sindaco agli industriali: “Lotti separati per la gestione del mercato del Carmine”

Appello agli imprenditori locali durante un incontro a Palazzo Bernardini

Il sindaco Alessandro Tambellini, nel corso di un incontro a Palazzo Bernardini con gli associati di Confindustria Toscana Nord, ha rilanciato il mercato del Carmine come importante opportunità per investimenti di ampio respiro.

“L’amministrazione in questi mesi ha ricevuto alcune proposte molto interessanti e apprezzabili da parte di privati che vorrebbero realizzare ambiziosi progetti nel mercato del Carmine – ha dichiarato il sindaco all’ampia platea riunita dall’associazione degli industriali – ma prima di avviare un percorso amministrativo per individuare l’eventuale investitore privato mi preme invitare nuovamente gli imprenditori locali a prendere in considerazione questa nostra rilevante realtà del centro storico perché ritengo comunque strategico che un territorio finanziariamente importante e ricco di competenze e professionalità come quello di Lucca possa trovare idee e risorse da investire proficuamente sulle proprie strutture”.

“Il Comune farà la sua parte – ha aggiunto il primo cittadino – l’amministrazione di fronte a un progetto definito e sostenibile è pronta a investire altre risorse cospicue per portare avanti una nuova fase di interventi strutturali che rendano più appetibile il complesso. Annuncio infine che abbiamo deciso di valutare, se sarà richiesto, di non affidare in blocco tutto l’ex convento ma lo potremo suddividere in lotti separati: la chiesa, il chiostro coperto, e il piano superiore. Come vedete l’amministrazione è determinata a collaborare fattivamente con l’imprenditoria locale per completare il recupero di un pezzo fondamentale della nostra città”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.