Montemagni (Lega): “Effetto Coronavirus potrebbe avere gravi ripercussioni sul turismo”

L'esponente leghista un sostegno per gli operatori del settore

“Fra poco più di un mese sarà Pasqua ed il propagarsi in Italia del Coronavirus potrebbe essere deleterio anche per il turismo versiliese“. A Lanciare l’allarme è Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega.

“A prescindere, infatti, dall’atavico problema del mare inquinato (una soluzione appare, ahimè, lontana) – spiega Montemagni – il virus potrebbe indurre molte persone a disertare le nostre zone e quindi tutto il settore alberghiero, quello della ristorazione e del commercio in genere, ne risentirebbe in maniera oltremodo pesante. A tal proposito è fondamentale, dunque, che Regione e Governo nazionale mettano immediatamente in campo iniziative tese a sostenere i tanti operatori del settore turistico anche in quelle zone che, fortunatamente, al momento non registrano casi di contagio”.

“L’augurio – conclude Elisa Montemagni – è ovviamente che questo morbo non si manifesti in modo capillare ma oltre al primario obiettivo di salvaguardare la salute delle persone, occorre pure pensare ai possibili pesanti effetti collaterali (ad esempio, a livello economico-finanziario) che il suo insorgere sta provocando”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.