Quantcast

Smottamento sul Brennero, Martinelli incalza sull’avvio dei lavori

Il sindaco Tambellini risponde alla raccomandazione: "Affidati i lavori, vanno attesi i tempi tecnici". Sopralluogo di Marchini con la ditta

La questione della strada interrotta a San Michele in Escheto, con tanto di senso unico alternato e disagi per gli automobilisti, è stato al centro della fase delle raccomandazioni del consiglio comunale di questa sera (3 marzo).

Smottamento sul Brennero, ancora un miraggio i lavori per riaprire la strada a doppio senso

A introdurre la questione il consigliere comunale di opposizione, Marco Martinelli. “In via del Brennero in località San Michele in Escheto – dice Martinelli – è una vergogna che a distanza di più di un anno non siano ancora partiti i lavori”. “Nonostante le promesse – ha attaccato Martinelli – fatte dall’ammirazione Tambellini circa l’inizio dei lavori, cittadini e i titolari di attività di questa zona subiscono ancora oggi i disagi dovuti ad una crepa sulla strada verificatasi oltre 12 mesi fa”.

A rispondere al consigliere Martinelli è stato lo stesso sindaco, Alessandro Tambellini: “San Michele in Escheto è un problema anche per noi molto serio – ha ammesso – Pareva un lavoro da 70mila euro, poi si è arrivati a un impegno finanziario più elevato. Ma va ricordato che il primo impegno nostro risale al 9 aprile dell’anno scorso”.

“Adesso – ha spiegato Tambellini – c’è un vincitore di gara, ma bisogna aspettare 35 giorni per avanzare eventuali ricorsi dalle ditte che hanno perso la gara. Nel frattempo ho chiesto ai vigili urbani di andare durante le ore di punta a dirigere il traffico, perché a volte ci sono colonne che arrivano fino a San Lorenzo a Vaccoli. Penso che l’avvio dei lavori sia giunto a conclusione in un tempo abbastanza rapido se si tiene conto che sono serviti undici mesi per venire a capo della progettazione dell’opera”.

Nel pomeriggio, intanto, l’assessore Celestino Marchini ha effettuato il sopralluogo con la ditta che eseguirà i lavori sulla gora Lazzari lungo il viale San Concordio a Pontetetto. Per l’occasione ha incontrato gli abitanti dei fabbricati vicini ai lavori per spiegare le procedure che saranno attuate e per limitare i disagi.

gora lazzari Brennero Pontetetto lavori strada smottamento

“L’incontro è stato positivo – ha detto Marchini – e abbiamo riscontrato la disponibilità dei cittadini a sopportare qualche disagio. Li ringrazio pubblicamente per la sensibilità dimostrata. La prossima settimana inizieranno i lavori propedeutici: la realizzazione di una tubazione di riserva della fognatura e alcuni saggi. Successivamente ho visitato tutte le attività commerciali poste nel tratto interessato per spiegare le modifiche al traffico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.