Quantcast

Coronavirus, da Recaldin (Lega) solidarietà al sindaco Tambellini

L'esponente leghista: "In momenti come questo non esistono schieramenti"

Molti i messaggi di vicinanza al sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, ricoverato al San Luca dopo aver contratto il Covid-19. Tra i messaggi di sostegno, anche quello del segretario della Lega, Andrea Recaldin.

“In momenti come questi non esistono schieramenti, perché siamo chiamati ad affrontare un nemico comune, invisibile ed insidioso come nuovo coronavirus – afferma Recaldin -. Per questo voglio inviare al sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, i migliori auguri di pronta guarigione”.

“Stiamo facendo il possibile – dichiara Recaldin – per fronteggiare una crisi sanitaria di livello mondiale che mai abbiamo visto dal 1945 ad oggi. Tutti noi dobbiamo fare la nostra parte. Conto presto di rivedere il sindaco sul campo di battaglia della politica, quando potremo tornare ad essere avversari. Oggi, invece, mi sento di unirmi al coro dei messaggi di solidarietà ed incoraggiamento che gli sono arrivati. Forza Alessandro”.

Solidarietà anche da Damiano Simonetti della Lega Mediavalle e Garfagnana: “Io personalmente e a nome della sezione Mediavalle Garfagnana – dice – diciamo ad Alessandro Tambellini ed alla sua famiglia  di non mollare e di tornare alla guida del comune di Lucca. Siamo certi che tutti ce la faremo e insieme supereremo questo brutto periodo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.