Quantcast

Montemagni (Lega): “Tabaccherie, titolari fermino le slot”

La consigliera regionale: "Troppe segnalazioni che sono utilizzate dagli anziani"

Videopoker nelle tabaccherie, per la Lega serve la stretta anche in Toscana.

“Purtroppo – afferma Elisa Montemagni, capogruppo in Consiglio regionale della Lega – giungono segnalazioni che le tabaccherie della nostra Regione, continuano ad essere frequentate specialmente da anziani, desiderosi di proseguire a giocare al lotto o alle slot”.

“Ci appelliamo a loro – prosegue il consigliere – affinchè evitino tassativamente di uscire di casa perchè il coronavirus, ormai è appurato, è particolarmente letale per chi si trova in un’età avanzata. E’ chiaro che le normali abitudini siano difficili da eliminare rapidamente ma in questo momento, per preservare la nostra ed altrui salute, è doveroso fare qualche piccolo sacrificio”.

“Quindi – sottolinea Montemagni – auspico che gli stessi esercenti facciano opera di convincimento con i propri affezionati clienti, alfine d’indurli a non uscire di casa. Ci sarà sicuramente tempo, poi – conclude la rappresentante del Carroccio – per tentare, per chi vorrà, nuovamente la fortuna al gioco; al giorno d’oggi, essere davvero fortunati, almeno a nostro avviso, significa non essere contagiati dal Coronavirus”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.