Martinelli e Testaferrata: “Comune si faccia carico delle famiglie con disabili”

I consiglieri dell'opposizione: "Non possono essere abbandonate dalle istituzioni"

“Le persone disabili e le loro famiglie sono le prime che in questo momento complicato per tutti stanno vivendo un senso di abbandono da parte delle istituzioni“. Lo dichiarano in una nota i consiglieri comunale di opposizione Marco Martinelli e Simona Testaferrata.

“Tutto questo è inaccettabile – aggiungono Martinelli e Testaferrata -. Non ci si può permettere di lasciare indietro nessuno. Si deve riscoprire anche in questo grave momento il ruolo politico dell’istituzione locale che deve agire da buon padre di famiglia mettendo in campo tutte le energie per aiutare economicamente queste famiglie, lavorando su ogni singola esigenza familiare”.

“In particolare – proseguono i consiglieri di opposizione – registriamo grosse difficoltà poiché, a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19 e la relativa chiusura delle scuole, i ragazzi disabili non hanno, al momento, nessuno che possa seguirli. Anche i centri diurni sono stati chiusi dalla Regione, dunque le famiglie sono rimaste da sole a gestire la situazione”.

“La giunta Tambellini – concludono i consiglieri di centrodestra – si prenda a cuore questa importante situazione e provveda a destinare fondi direttamente alle famiglie in modo che siano messe nelle condizioni di individuare un operatore domiciliare. Inoltre il comune attivi fin da subito una corretta campagna di informazione e sensibilizzazione in modo che le famiglie autorizzate ad uscire di casa con i propri figli con disabilità non subiscano atti vessatori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.